Interviste

Criscito dopo Inter-Genoa: “Situazione inaspettata. Colpa solo nostra”

Domenico Criscito è profondamente amareggiato dopo Inter-Genoa. Nonostante il 4-0 subito, il capitano rossoblu è comunque chiamato a serrare i ranghi, aiutando i compagni a risalire dall’ultimo posto. Queste le parole di Criscito riportate da “SportMediaset XXL”.

MOMENTO NEROInter-Genoa certifica violentemente la situazione nera in cui versano i rossoblu. Con la sconfitta di San Siro, a cui si unisce la vittoria della SPAL nel posticipo, la squadra di Thiago Motta tocca ufficialmente il fondo della classifica. Inoltre, con il poker dell’Inter diventa anche la squadra con la differenza reti peggiore: 35 gol al passivo, -18 rispetto a quelli segnati. Nulla è ancora compromesso, con 22 turni ancora da giocare. Tuttavia, nemmeno il tecnico italo-brasiliano, alla prima esperienza su una panchina professionista, è riuscito a invertire la rotta. Domenico Criscito, capitolato assieme ai suoi sotto i colpi di Romelu Lukaku e compagni, non si nasconde. Nonostante la profonda amarezza, il capitano si assume la responsabilità del ruolo e invita il Genoa a non mollare: «Nessuno si aspettava un Genoa in questa situazione. Ci siamo, è solo colpa nostra, adesso bisogna ripartire».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button