Conti: “Belotti, un problema già ieri. Torino, per ora una questione mentale”

Articolo di
22 Novembre 2020, 17:45
Francesco Conti Torino
Condividi questo articolo

Conti, allenatore granata oggi in Inter-Torino, vista l’assenza di Giampaolo causa Coronavirus, ai microfoni di DAZN ha parlato della sconfitta per 4-2 in rimonta a San Siro.

PROBLEMA MENTALEFrancesco Conti, oggi allenatore del Torino vista l’assenza di Marco Giampaolo, ha parlato dell’atteggiamento della squadra facendo riferimento a un problema più mentale che fisico: «Abbiamo fatto una buona gara sull’ordine tattico, poi dopo abbiamo ri-dimostrato su cosa dovremmo lavorare. Partiamo dall’ora di gioco, sappiamo che risolveremo tutti i problemi del momento. Oggi la partita richiedeva degli accorgimenti e si sono visti durante la partita. L’allenatore ha tracciato il percorso e i giocatori sono stati bravi a interpretarlo. Questa ce la riserviamo come opzione, però il nostro lavoro non viene rinnegato. Può essere che si percorra questa strada perché abbiamo gestito bene il 3-5-2. Problema tattico o mentale? Ci sono degli aspetti mentali sul quale noi stiamo lavorando e sicuramente li risolveremo perché vogliamo fare grande cose. Il problema non è fisico».

SU BELOTTI – Conti spiega il cambio all’ultimo in formazione: «Già ieri Andrea Belotti aveva accusato un leggero fastidio, quindi abbiamo preferito non rischiare. Anche perché avevamo la possibilità di schierare Simone Zaza che ha fatto molto bene».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.