IntervistePrimo Piano

Conte: “Studiato il Getafe insieme a Godin! Dobbiamo sporcarci le mani”

Conte, dopo aver parlato ai microfoni di “Sky Sport” alla vigilia di Inter-Getafe (vedi articolo), si sofferma anche a “Inter TV”. Il tecnico nerazzurro svela di aver studiato l’avversario anche grazie alle conoscenze di Godin e sprona la squadra a sporcarsi le mani. Di seguito le sue dichiarazioni

PARTITA SPORCA Antonio Conte parla così ai microfoni di “Inter TV” alla vigilia di Inter-Getafe: «Mi aspetto una buona squadra e delle difficoltà. Abbiamo studiato il Getafe, ne abbiamo parlato anche con Diego Godin visto che viene dal campionato spagnolo. Ci ha un po’ detto le caratteristiche di questa squadra. E’ una squadra che lotta e dovremmo essere bravi a sporcarci le mani domani e non solo andare di fioretto, ma abbinare tutte e due le cose. Io penso che quest’anno si siano fatte delle ottime cose, ci sono stati dei progressi abbastanza evidenti».

RISULTATI – Conte coccola la sua squadra per gli ottimi risultati ottenuti in campionato, senza dimenticare l’obiettivo finale: «Il merito è dei ragazzi perché ho avuto la fortuna di trovare dei calciatori che hanno sempre creduto nel lavoro e nelle nuove idee che abbiamo proposto. C’è sempre stata grande abnegazione e il fatto che abbiano ottenuto dei risultati migliori rispetto agli ultimi anni, mi fa piacere per loro perché dimostra che con lavoro e sacrificio i risultati arrivano. Poco tempo per preparare la partita? Il tempo a disposizione non è stato tanto però diciamo che siamo anche arrivati a un livello, con tutto il gruppo, che ci permette di poter preparare la partita in poco tempo anche perché stiamo lavorando da parecchio tempo sugli stessi concetti e loro li hanno assimilati. Quindi saremo pronti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh