IntervistePrimo Piano

Conte: “Sensi? Incrociamo le dita! Inter, non è cambiato nulla post coppa”

Conte ha parlato in conferenza dopo la grande rimonta, passando alla difesa a quattro, in Cagliari-Inter 1-3. Ecco le sue risposte ai giornalisti presenti alla Sardegna Arena, fra cui l’inviato di Inter-News.it.

CONFERENZA CONTE – Questa la conferenza stampa di Antonio Conte nel post partita di Cagliari-Inter.

Ha colpito D’Ambrosio quando ha segnato l’1-2, un urlo liberatorio potentissimo. Qual è l’umore nello spogliatoio?

Sottolineiamo che era in dubbio la vittoria, sicuramente per il fatto che Cragno oggi è stato di gran lunga il migliore in campo, per distacco. Noi abbiamo fatto sicuramente un buonissimo primo tempo in cui abbiamo creato tanto: a volte siamo stati imprecisi, altre volte Cragno straordinario. Al tempo stesso, nell’unica occasione concessa al Cagliari, c’è stato questo gol bellissimo di Sottil. Poteva portare irrequietezza, i ragazzi sono stati bravi a rimanere sul pezzo e ribaltare la partita.

Secondo Conte comincia oggi alla Sardegna Arena la nuova stagione dell’Inter, dopo l’uscita dalle coppe?

Il campionato c’era anche prima, non è che è cambiato qualcosa, c’è anche adesso. Questa è la quarta vittoria consecutiva, che si va ad aggiungere alle altre tre precedenti: non ci fossero state le altre oggi non avresti i punti che hai e la posizione in classifica. Dobbiamo andare step by step, cercare di parlare poco e lavorare tanto.

Sensi può tornare titolare?

Dipende da lui. Se riacquista quella condizione di forma che aveva l’anno scorso. Diciamo che per lui è un piccolo step, anche se il Sensi che conosco è ancora molto lontano da quello che voglio. Però, ripeto, viene da un anno veramente tribolato: dobbiamo incrociare le dita e sperare che dia continuità. Però deve lavorare e tornare ad avere una condizione ottimale, perché voglio rivedere il Sensi di inizio stagione.

Domanda di Inter-News.it per Conte: Handanovic poteva fare qualcosa di più sul gol di Sottil? Non è la prima volta che resta a guardare il pallone che entra.

Non lo so. Ho visto che è stato sicuramente un eurogol da parte di Sottil, nell’unica occasione del primo tempo. C’è stata una palla ribattuta, sono tiri che se ne fai cento non so quanto riesci a colpirla in quella maniera. Complimenti a Sottil: è un ragazzo molto interessante e sta facendo bene.

Che commento ha Conte per Barella?

Nicolò due anni fa era qui al Cagliari, questo è il secondo anno con noi. Sta lavorando, sta crescendo, è un ragazzo che può e deve crescere tanto lavorando. Ha tantissima energia Nicolò, secondo me la deve incanalare nella giusta maniera perché lo porta a strafare e fare qualche piccolo errore. Pero è sicuramente un ottimo prospetto per diventare un calciatore importante per l’Inter e la Nazionale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh