Conte: “Lukaku importante e dico grazie alla squadra! Handanovic…”

Articolo di
10 Agosto 2020, 23:43
Conte-Sky
Condividi questo articolo

Antonio Conte dopo Inter-Bayer Leverkusen terminata 2-1 per i suoi grazie alle reti di Nicolò Barella e Romelu Lukaku (QUI report), ai microfoni di “Sky Sport” si è complimentato con la squadra soffermandosi in particolare sulle prestazioni di Romelu Lukaku e Samir Handanovic.

IN SEMIFINALEAntonio Conte dopo Inter-Bayer Leverkusen su Sky ha commentato la partita facendo i complimenti alla squadra : «C’è grande soddisfazione da parte mia e dei calciatori perché abbiamo fatto una buonissima partita preparata al meglio. Abbiamo dato una pressione, non hanno mai giocato tranquilli. In fase di possesso abbiamo creato delle azioni che avevamo studiato. Come dico sempre potevamo stare più tranquilli prima perché abbiamo avuto diverse occasioni. Non abbiamo sofferto chissà quali tiri però quando hai tante occasioni… però complimenti ai ragazzi perché hanno dato tutto che hanno dimostrato la voglia e la continuità. Dimostrano che stanno facendo qualcosa di importante dopo il campionato. Dobbiamo iniziare a pensare già al prossimo avversario e prepararci bene perché vogliamo provare a fare il massimo. Io arrabbiato per le occasioni non sfruttate? Mi sembra eccessivo (ride, ndr). Devo ringraziarli per quello che stanno facendo. Con il mio staff faremo vedere le situazioni positive e quelle dove possiamo migliorare. Le analisi video vengono fatte non tanto per dire chi ha sbagliato ma per cercare di migliorare la prossima volta».

SU LUKAKU – Antonio Conte parla nello specifico di Romelu Lukaku, anche oggi in gol per la nona volta consecutiva in Europa League – mai nessuno come lui – : «Diventa difficile parlare dei singoli quando hai una prestazione importante da parte di tutti. Romelu (Lukaku, ndr) sta facendo una stagione importante supportato sicuramente dalla squadra. Se la squadra c’è emergono le individualità. Spesso il gioco è finalizzato sugli attaccanti, avere due attaccanti con le caratteristiche di Romelu, Lautaro e Sanchez è importante. Sono contento per il ragazzo perché merita tutto questo ma Romelu deve ringraziare la squadra che lo mette in condizione di esprimersi al meglio come mai nella sua carriera».

LA COSTRUZIONE – Conte elogia anche la prestazione del capitano Samir Handanovic e in particolare della difesa: «Noi lavoriamo molto sotto questo punto di vista, anche perché ci sono due tipi di situazioni: se trovi una squadra che pressa alto tu devi avere giocatori con abilità tecniche, però al tempo stesso devi andare a verticalizzare. L’Inter non gioca in contropiede, noi partiamo dal basso sfruttando gli spazi lasciati dagli avversari. Noi siamo stati bravi a fare un ottimo pressing e dargli problemi per giocare la palla. Samir Handanovic riesce a vedere sempre il giocatore libero in mezzo al campo, diventa importante e lui riesce a farlo molto spesso».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE