Interviste

Conte: “Lasciati punti oggi come a Firenze. Mai mollare qualcosa”

Conte è tornato da avversario nella sua terra questo pomeriggio per Lecce-Inter. Il tecnico, leccese di nascita e formazione calcistica, è stato intervistato nel post partita da Inter TV.

PAROLA AL TECNICOAntonio Conte commenta Lecce-Inter a Inter TV: «Sicuramente le occasioni per fare gol e vincere la partita le abbiamo avute. Eravamo stati anche bravi a sbloccare una partita che comunque stava diventando difficile, poi il Lecce ha pareggiato con un gol su cui potevamo fare sicuramente qualcosa in più. Penso che noi siamo una squadra che deve andare sempre al massimo dei giri, nel momento in cui noi rallentiamo e con certi individui abbassiamo la velocità non ce lo possiamo permettere. La velocità di crociera non ti permette di portare a casa i tre punti, penso sia successo questo oggi col Lecce. Noi, ripeto, a prescindere non possiamo abbassare proprio il livello di niente».

INSEGNAMENTI – Conte prosegue la sua analisi di Lecce-Inter: «Dobbiamo sempre mantenere il livello molto alto da parte di tutti, nella fase di possesso e non possesso. Nel momento in cui iniziamo a mollare qualcosa facciamo fatica, penso che il girone d’andata si possa spiegare in questa maniera: abbiamo sempre, in ogni partita, dato tutto. Siamo sempre stati attenti ai dettagli, siamo stati in ogni momento della partita determinati. Però fa parte di un processo di crescita, dobbiamo capire che partite come queste devono essere vinte. Avevamo lasciato due punti così anche a Firenze. Purtroppo sono degli step e dobbiamo sapere che a velocità di crociera non riusciamo a portare a casa i tre punti. Ci dev’essere l’insegnamento per migliorare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button