Interviste

Conte: “L’Inter ha vinto ancora prima di giocare! Skriniar aveva bisogno”

Conte si è fermato a parlare con Inter TV, dopo l’ultimo match del 2020. Queste le sue dichiarazioni al canale tematico ufficiale nerazzurro nel post partita di Verona-Inter 1-2, fondamentale successo ottenuto al Bentegodi.

IL COMMENTO DEL TECNICOAntonio Conte commenta Verona-Inter 1-2 su Inter TV: «Tanti aspetti positivi, soprattutto la prestazione della squadra, la voglia e la determinazione che hanno messo i ragazzi. Penso che oggi trasudasse il fatto che volessimo questa vittoria, su un campo difficile contro una squadra che ha preso punti a quasi tutte le grandi. Secondo me c’è stata sicuramente un’ottima prestazione, di squadra e di tutto: di qualità, ma anche di forza, di testa e di cattiveria. Siamo stati anche bravi a risollevarci dopo l’infortunio dell’1-1: queste sono cose tutte non scontate. Si stanno facendo passi avanti importanti nella convinzione dei ragazzi, è stato giusto per tutti finire quest’anno con una vittoria, la settima consecutiva. Adesso andranno a riposarsi un pochettino, ne hanno bisogno».

PROLIFICI – Conte giudica l’attacco dell’Inter: «Questa è una squadra che ha abituato a vedere tra i marcatori un po’ tutti quanti, a dimostrazione di come ci sia voglia di attaccare e trovare delle soluzioni, anche su calcio da fermo come è successo oggi. Sono molto contento per Milan Skriniar: aveva bisogno di questo gol, anche per prendere convinzione sugli angoli e sui calci da fermo. Adesso bisogna riposare un attimo, poi riprendere dal 3 gennaio sapendo che questo è un campionato molto difficile e al tempo stesso molto equilibrato. Dobbiamo farci trovare pronti».

STRISCIA VINCENTE – Conte valuta le sette vittorie consecutive: «Sinceramente sono molto soddisfatto della vittoria di oggi, ottenuta contro una squadra che è veramente molto difficile giocarci contro. Difficilmente ti fa giocare, abbiamo vinto su un campo molto difficile. Però è una vittoria meritata, che l’abbiamo voluta e cercata a tutti i costi. Questa è la cosa più importante: i ragazzi devono capire e gli deve entare in testa che le partite, come oggi, le giochi fin dall’inizio. Si vincono ancora prima di giocare, oggi l’abbiamo vinta così».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.