Conte: “Inter, studiate delle soluzioni per lo Shakhtar. Squadra attiva”

Articolo di
27 Ottobre 2020, 00:11
Conte Inter TV Conte Inter TV
Condividi questo articolo

Conte ha parlato anche a Inter TV alla vigilia del match di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. Il tecnico, al canale tematico ufficiale, ha segnalato i punti di forza degli ucraini e come sarà necessario affrontarli.

NIENTE CAMBI – Per Antonio Conte non c’è da fare una partita diversa a Kiev: «Mi aspetto di affrontare sempre una squadra molto forte. Hanno delle individualità importanti, tanti giocatori brasiliani molto forti tecnicamente e molto veloci, bravi nel fraseggio, nel possesso e anche nell’uno contro uno. Una squadra che sa ripartire compatta e far male. Ad agosto abbiamo fatto la gara pressoché perfetta, sia nella fase di non possesso sia nella fase di possesso, perché fummo bravi a fare grande pressione ai loro portatori di palla. Al tempo stesso attaccammo veramente bene: bisogna fare una grande partita, lo Shakhtar Donetsk è una grande del calcio europeo. Non fai tre gol al Real Madrid per caso, loro la prima partita l’hanno vinta e hanno sparigliato un po’ le carte. Noi dobbiamo essere bravi a rimanere dentro nel girone e giocarci le nostre carte».

INTER PRONTA! – Conte prosegue l’analisi prepartita: «Lo Shakhtar Donetsk da anni domina il campionato ucraino, bisogna avere grande rispetto. Stiamo parlando di una squadra forte, ad agosto siamo stati veramente bravi: penso che abbiamo fatto una bellissima partita, per questo si spiega anche quel risultato. Domani bisognerà essere bravi a mettere in campo quello che abbiamo preparato. Anche se in pochissimo tempo abbiamo studiato delle soluzioni, mi auguro che i giocatori abbiano recuperato dal Genoa e siano in forma. Noi stiamo lavorando molto sulla mentalità, sul vincere le partite e al di là dell’avversario non snaturarci e portare i concetti su cui stiamo lavorando. Cerchiamo di dare pressione al portatore di palla, come ho detto in conferenza voglio sempre una squadra attiva e non passiva, che aspetti e poi difenda per cercare di fare gol. Cerchiamo di essere attivi, positivi e di prenderci quello che vogliamo».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.