Conte: “Inter a due facce. Servirà per il futuro. Lukaku? Sono contento…”

Articolo di
22 Novembre 2020, 17:30
Conte-Dazn
Condividi questo articolo

Conte dopo Inter-Torino terminata 4-2 in rimonta da 0-2 per la sua squadra, ai microfoni di DAZN ha parlato dell’atteggiamento della sua squadra, decisamente a due facce tra primo e secondo tempo. 

L’ATTEGGIAMENTOAntonio Conte, dopo Inter-Torino terminata 4-2, su DAZN ha parlato del carattere della squadra: «Io penso che c’è da guardare tutte le situazioni, sicuramente da parte nostra l’approccio non è stato dei migliori. Dovevamo essere molto più feroci e determinati. Non riuscivamo a vincere neanche un contrasto. Capisco le difficoltà dopo la pausa delle nazionali. Tutti quanti hanno avuto difficoltà dopo le nazionali, e sicuramente siamo mancati sotto il punto di vista della cattiveria. Nella seconda parte della partita c’è da fare i complimenti ai ragazzi, perché lo 0-2 avrebbe ammazzato chiunque. Abbiamo dimostrato che abbiamo qualcosa a livello caratteriale, e certe volte devo essere bravo anche io a tirare fuori tutto questo. Non era semplice però sono contento perché parliamo di una partita rimontata. I calciatori sanno benissimo che bisogna sempre, al di là dell’organizzazione, mettere tutto in campo. Mi auguro che questo serva per il futuro. Qualche problema a centrocampo? All’inizio c’era Arturo Vidal con Nicolò Barella e Roberto Gagliardini quindi non è cambiato niente, è cambiato solo l’atteggiamento.  Le pressioni se vengono fatte a livello scolastico le fai a due all’ora, nel secondo tempo si è alzato il furore agonistico e si è alzata la voglia di andare a pressare».

PAROLE LUKAKU – Conte commenta le dichiarazioni di Romelu Lukaku, sempre ai microfoni di DAZN (vedi QUI), al termine della partita: «Lukaku, come tutti gli altri ragazzi, è intelligente e anche nelle difficoltà fa delle valutazioni. Sono contento che Romelu abbia fatto questo tipo di valutazione. Siamo ancora lontani dalla condizione ottimale, dobbiamo scavare i solchi quando giochiamo. Ci stiamo lavorando, perché ancora facciamo difficoltà».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.