Conte: “Inter, fare attenzione al Bayer Leverkusen. Noi percorso. Pirlo…”

Articolo di
9 Agosto 2020, 19:08
Conte-Sky
Condividi questo articolo

Conte è stato intervistato da Andrea Paventi per Sky Sport 24 dal campo della Dusseldorf Arena, alla vigilia di Inter-Bayer Leverkusen. Queste le parole del tecnico alla vigilia del quarto di finale di Europa League in gara secca.

OCCHIO ALL’AVVERSARIOAntonio Conte presenta Inter-Bayer Leverkusen: «Sono molto bravi nelle ripartenze, bisogna fare attenzione. Possiedono giocatori veloci nell’uno contro uno: a campo aperto possono far male. Bisognerà fare attenzione in fase difensiva, preparandoci bene per non prendere dei contropiedi che potrebbero essere letali. Sicuramente serve la compattezza, cercare di fare la partita che abbiamo preparato in fase di possesso e di non possesso. Spesso queste partite vengono decise dai dettagli, bisogna essere bravi e fare attenzione. Mi aspetto che il lavoro esca fuori, questo. Poi non capisco a cosa la squadra debba entrare dentro o fuori: deve pensare a giocare, i calciatori devono dimostrare di essere bravi e giocare a calcio. Ogni allenatore spera che il lavoro di una squadra esca fuori».

PASSARE IL TURNO – A Conte, nonostante sia la vigilia di Inter-Bayer Leverkusen, viene chiesto di Andrea Pirlo nuovo allenatore della Juventus: «Un grande “in bocca al lupo” ad Andrea per la sua nuova avventura. Quando arrivi ai quarti di finale o in semifinale non ci sono favoriti prima della partita. Come ho detto prima del Getafe dobbiamo dimostrare di meritare di arrivare in semifinale. Col Getafe l’abbiamo fatto, ora dobbiamo meritare di arrivare in semifinale. Stiamo facendo un percorso».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE