Conte: “Complimenti all’Atalanta, noi abbiamo tenuto botta”

Articolo di
11 Gennaio 2020, 23:36
Conte-Sky
Condividi questo articolo

Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio ottenuto dall’Inter contro l’Atalanta nell’anticipo del Giuseppe Meazza

CHE BILANCIO DI QUESTO GIRONE DI ANDATA? – Conte fa un bilancio del girone d’andata e della partita di oggi: «Il bilancio è positivo, abbiamo affrontato una squadra per me molto forte, questo è il quarto anno con Gasperini e lui in questi anni ha messo giocatori secondo la sua idea, molto forti che hanno intensità. Complimenti a loro, è una squadra forte, noi abbiamo cercato di ribattere con tutte le nostre forze considerando che noi in questo momento non abbiamo la capacità di reggere quando ci mancano quatto giocatori, due per squalifica e due per infortunio. Non è semplice perché comunque oggi abbiamo tenuto botta, abbiamo riproposto Sensi che ha bisogno di giocare, oggi una partita fisica, ma sono contento per Stefano e anche per Barella che oggi era squalificato. Avrei firmato per fare quattro punti tra Napoli e Atalanta. Siamo lì in testa, stiamo raschiando il fondo del barile».

QUALI NOMI PER IL MERCATO? – Conte non parla di mercato: «Queste sono situazioni che bisogna parlare con chi se ne deve occupare. Io aspetto, l’unica preghiera che posso fare è avere tutti a disposizione perché se vengono a mancare un paio di elementi diventa difficile. Ognuno fa il proprio lavoro, io faccio il mio sul campo e i ragazzi secondo me stanno dando tutto facendo grandi cose».

QUALI INNESTI SERVONO? – Conte non vuole parlare di eventuali innesti: «Sono discorsi che ho già fatto due mesi fa con il club, giusto che io parli con chi di dovere e non pubblicamente. Posso dare una mia idea, poi il club può avere un’altra interpretazione, nessuno mette il fucile. Voi siete anche persone che avete abbastanza esperienza per capire se e dove devono essere fatti degli interventi. Io, ripeto, la prima preghiera che faccio ogni giorno e che non manchino elementi come oggi».

TENUTO BOTTA – Conte parla di come l’Inter ha tenuto contro una squadra forte come l’Atalanta: «Abbiamo tenuto botta contro una squadra che lavora da quattro anni. Gasperini in questi anni ha messo sempre dei giocatori con determinate caratteristiche. Oggi l’Atalanta è una squadra che ha una sua struttura, un’idea, un’intensità, con giocatori di gamba e forza. Non ne vedo uno piccolino, a parte Gomez, con grande qualità. Ma Gomez stiamo parlando di un giocatore forte di gamba che quando parte è difficile da prendere. Noi siamo all’inizio di un percorso quindi quando inizi i percorsi sai benissimo che devi valorizzare quello che hai. Oggi non posso non essere contento, io non vorrei che il primo posto in classifica facesse adagiare perché gli occhi devono essere sempre ben aperti e stare all’erta».

LAVORIAMO SU INTENSITA’ – Conte parla della crescita dell’Inter: «C’è un buonissimo approccio da parte della squadra, dobbiamo mantenerlo sempre e crescere nell’intensità. Io voglio che l’Atalanta possa diventare anche un punto di riferimento, porta intensità alta, porta pressione sistematicamente. Portare questo in un top club significa fare grandi cose. Stiamo cercando di fare questo tipo di calcio però come ho detto c’è bisogno di tempo, di pazienza, di apportare modifiche nel tempo e crescere. Questi ragazzi sono encomiabili e sono contento al 200% di essere il loro allenatore stanno dando tutto e andando oltre ogni più rosea previsione».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.