Conte: “Voglia di azzannare prima solo a parole! Vidal? Anche in porta”

Articolo di
22 Novembre 2020, 17:34
Conte LIVE in conferenza stampa Conte LIVE in conferenza stampa
Condividi questo articolo

Conte ha parlato in conferenza dopo Inter-Torino, match dell’ottava giornata di Serie A 2020-2021. Ecco le parole del tecnico in sala stampa con i giornalisti presenti al Meazza, dopo la rimonta da 0-2 a 4-2.

CONFERENZA CONTE – Questa la conferenza stampa di Antonio Conte nel post partita di Inter-Torino.

Sono serviti due gol per scatenare una reazione. Come spiega tutto questo?

Come spiego? Sicuramente non abbiamo avuto un atteggiamento di una squadra che è feroce, di una squadra che vuole azzannare l’avversario fin dal primo minuto. Siamo partiti a parole a voler fare questo tipo di situazioni, poi i fatti si sono rivelati opposti. Penso di avere dei giocatori intelligenti, che sanno quando viene meno qualcosa. Il compito mio è di far capire, a prescindere, a volte col bastone e a volte con la carota quando bisogna cambiare atteggiamento. Sicuramente, nei primi sessanta minuti, non è stato un atteggiamento da squadra feroce che voleva i tre punti. Dopo è cambiato: questo è il bicchiere mezzo pieno, rispetto a prima. Dobbiamo comunque lavorare: oltre alle qualità tecniche e tattiche e all’organizzazione, poi bisogna alzare l’erba e mettere il campo in salita per gli avversari. Su questo abbiamo margini di miglioramento, rispetto all’anno scorso abbiamo perso qualcosa da questo punto di vista: dobbiamo ritrovarla, i vecchi e i nuovi.

Soddisfatto di Vidal trequartista?

Io penso che di Vidal sarei soddisfatto anche se lo mettessi in porta. È un giocatore talmente importante che una volta l’ho fatto giocare da difensore importante. Trequartista? Nasce dal fatto che ha capacità realizzative importanti. È la posizione sua: interno o trequarti, un calciatore a cui piace offendere. Come ho detto sempre a centrocampo noi siamo un po’ squilibrati, perché tanti calciatori hanno le stesse caratteristiche. Antonio a volte si può adattare da centrocampista centrale, ma penso che il suo ruolo sia dare libertà d’inserimento: ha conclusione e gol nel suo DNA.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.