IntervistePrimo Piano

Candreva: “Ritorno? Inter sarà preparata, ma ora c’è il Parma. Il mio gol…”

Candreva – intervistato nella Mixed Zone di San Siro, come ripreso da “Sport Mediaset” – non perde di vista l’obiettivo stagionale dell’Inter, ovvero migliorarsi di partita in partita. Il Borussia Dortmund è già un (piacevole) ricordo, adesso testa al Parma

VITTORIA STRAMERITATA – Dopo il 2-0 dell’Inter a San Siro l’intervista di Antonio Candreva (vedi prima parte, ndr) tocca più punti: «Avevamo fatto due partite in cui avevamo raccolto meno di quanto espresso (pareggio in Inter-Slavia Praga e sconfitta in Barcellona-Inter, ndr), stavolta abbiamo fatto una grande prova. Abbiamo meritato la vittoria. È ancora tutto aperto e tutto da decidere per la qualificazione, dobbiamo essere sul pezzo. Il significato dell’esultanza dopo il mio gol è la chiusura di una partita in cui abbiamo strameritato la vittoria. Ha sancito la chiusura di questa grande prova da parte di tutti».

SUBITO CAMPIONATO – Archiviata la Champions League, Candreva si rituffa sulla Serie A senza soffermarsi sul suo cambiamento personale rispetto alla scorsa stagione: «Si guarda il presente e il futuro, quello che è stato non ci interessa. Ora si guarda il presente. Bisogna sempre migliorare. Quest’anno stiamo bene, c’è voglia di migliorarsi, di stare tutti insieme e c’è tanta voglia di far bene. Sono tutte battaglie, quello del Borussia Dortmund è un campo difficile. Arriveremo preparati, ma ora c’è da pensare al campionato e pensiamo già alla partita di sabato (Inter-Parma, ndr)».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.