Caldara: “Inter, vittoria meritata! Lukaku molto forte. Ora testa al PSG”

Articolo di
2 Agosto 2020, 14:08
Romelu Lukaku Atalanta-Inter
Condividi questo articolo

Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta, dopo la sconfitta maturata ieri in casa contro l’Inter, attraverso i canali ufficiali del clubha commentato la partita facendo i complimenti all’Inter e soprattutto a Romelu Lukaku. Il difensore bergamasco si è detto concentrato in vista della prossima sfida di UEFA Champions League contro il Paris-Saint Germain.

TERZO POSTOMattia Caldara dopo Atalanta-Inter nonostante la sconfitta festeggia il terzo posto matematico, e dunque l’accesso diretto in UEFA Champions League senza correre rischi: «Abbiamo visto il risultato della Lazio e fortunatamente ha perso e siamo sicuri al 100% di giocare la UEFA Champions League la prossima stagione, era quello il nostro obiettivo e siamo felici di averlo raggiunto. Come sto adesso? Avevo bisogno di giocare, più gioco più prendo ritmo. A parte aver perso stasera, siamo riusciti ad arrivare terzi ed è la cosa che conta di più».

CONTRO L’INTER – Caldara commenta in particolare la sconfitta maturata contro l’Inter: «I primi venti minuti andavano più forti di noi difatti sono riusciti a farci due gol in poco tempo, poi abbiamo preso le misure e noi non siamo riusciti a segnare. Oggi hanno meritato loro. Romelu Lukaku è molto forte, lo ha dimostrato con i suoi 20 gol quest’anno: è fisico e anche molto tecnico».

IN CHAMPIONS – Caldara conclude dicendo la sua riguardo il prossimo impegno europeo: «La testa è alla sfida di Champions League contro il Paris Saint-Germain, ormai mancano pochi giorni. Abbiamo una settimana per prepararci bene. Oggi l’Inter andava forte e dobbiamo abituarci a questi ritmi, era il test perfetto in vista della prossima sfida».

Fonte: Atalanta.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE