Interviste

Braga: «Molto sorpreso dal Lugano, ha giocato alla pari con l’Inter»

Braga si è catapultato in un mondo nuovo per lui: dal Brasile è ora allenatore del Lugano. Il tecnico brasiliano, intervistato dalla TV svizzera RSI, è contento per la prestazione dei suoi contro l’Inter.

SCONFITTO MA FELICE – Ad Abel Braga interessa poco che il Lugano abbia perso ai rigori con l’Inter. L’allenatore brasiliano va sulla prestazione e trova tante note liete: «Sono molto sorpreso, perché questa squadra è la stessa dello scorso anno, e giocava in maniera differente. Ha fatto bene in questa partita, sfidava i Campioni d’Italia e se l’è giocata alla pari: questo è un bene. È un collettivo forte, ma è mancata concretezza in qualche occasione. Però sono molto contento e sorpreso, perché mi aspettavo altro. L’ultima settimana prima del debutto stagionale è importante per limare i piccoli dettagli che ancora non vanno. Questo è quello che ha permesso all’Inter di rimontare il Lugano e pareggiare 2-2. Questa è una squadra che, fisicamente, non è molto sviluppata in alcuni elementi. Ma attraverso le giocate palla a terra può fare male: così dobbiamo giocare nel corso della stagione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button