Banega: “Vantaggio Inter ci ha sorpreso. Ma il Siviglia è rimasto calmo”

Articolo di
22 Agosto 2020, 01:09
banega-siviglia banega-siviglia
Condividi questo articolo

Le parole di Éver Banega, ex Inter e cervello tattico del Siviglia, riportate dal sito ufficiale del club andaluso. L’argentino ha indossato la casacca del club spagnolo per l’ultima volta in carriera

EMOZIONI FORTI – L’ultima partita di Éver Banega, con la maglia del Siviglia, ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi dell’Inter. Il club andaluso vince la sua sesta Europa League e il centrocampista argentino, al momento dell’ufficialità del suo addio nei giorni scorsi, ha “tirato fuori un comunicato in cui dicevo che era ora di partire e che volevo farlo giocando alla grande. Fortunatamente è stato possibile. Sono estremamente felice, non ho parole per descrivere quello che provo in questo momento e quello che ho vissuto in questi anni al Siviglia. Sono stati 90 minuti molto duri, l’Inter ha trovato il vantaggio subito , ma sapevamo che avremmo dovuto restare tranquilli. Abbiamo una buona squadra e l’abbiamo dimostrato. E quando l’arbitro ha fischiato la fine ho dimenticato tutto, ho pensato che fosse l’ultimo momento e che avrei dovuto godermelo“.

NOSTALGIA E CALORE – Banega ha espresso parole cariche di commozione dopo Siviglia-Inter: “Ho pianto molto questo pomeriggio con mia moglie. Nostalgia e tristezza mi afferravano. Ma lascio tutto alle spalle. Volevo ringraziare il club per avermi riportato qui a Siviglia e vado viaa con un’altra UEFA Europa League: è qualcosa di così importante per il club. Tutto questo è anche dedicato ai tifosi. Ho provato un amore intimo con loro fin dal primo momento e voglio ringraziarli per il loro sostegno nei momenti difficili. Grazie a loro siamo riusciti anche a raggiungere questo obiettivo”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE