Interviste

Asllani: «Non c’è posto migliore dell’Inter! Imparo da uno»

Asllani, in una lunga intervista concessa ad ABC News, ha parlato della sua esperienza all’Inter e del rapporto con i suoi compagni di squadra raccontando un aneddoto relativo al suo nome

PROSPETTIVE – Asllani parla così del suo periodo all’Inter e delle prospettive: «Ho detto e continuerò a dire che per me non c’è posto migliore dell’Inter. Ci sono tanti campioni, mi aiutano ogni giorno. Ho due anni di esperienza. Sono entrato nel gruppo al 100%. Amo i giocatori e loro amano me. Per me è un sogno. Compagni? Vado molto con Frattesi, Lautaro Martinez, mi trovo molto bene con tutti, ma con loro ho un rapporto migliore. Hakan mi ha preso molto vicino a sé, mi ha parlato tante volte e nelle partite in cui non c’era mi scriveva dei consigli. Per me è un idolo. Sto imparando da lui, da un giocatore che ha molta esperienza e voglio continuare a imparare ancora di più. Il mio nome? Mi hanno dato il nome di Christian Vieri. Credo che mio zio mi abbia dato il nome di Vieri perché è un interista malato».

Fonte: abcnews.al

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\\\\\\\\\\\\\\\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.