Interviste

Andreazzoli: «Ha vinto la squadra migliore, che ha fatto di più! Tutti zoppi»

Andreazzoli ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Inter-Empoli, sfida valevole per la trentaseiesima giornata di Serie A vinta in rimonta dai nerazzurri per 4-2 (vedi report). Di seguito le sue dichiarazioni

ONORE AI VINCITORI – Aurelio Andreazzoli parla così ai microfoni di DAZN al termine di Inter-Empoli: «Cosa dico ad Asllani? Voglio dirgli di continuare così e non cambiare nulla, la strada è segnata. Molto semplicemente ha vinto la squadra migliore e anche quella che ha fatto e prodotto di più. Ad onor del vero potevamo essere un pochino più avvantaggiati se non ci fossimo fatti danno da soli. E poi gli ultimi dieci minuti del primo tempo ci hanno sfiancato ma penso che la storia della gara sarebbe stata la solita. Poi sono gare dove deve andarti tutto bene, non puoi avere tre infortuni. Quando devi dare energie contro certi motori e invece la abbassi, è chiaro che finisci sulle gambe e il risultato non può essere questo. Noi siamo talmente più deboli di squadre come l’Inter che se non ci appoggiamo su qualcosa che ci dà sicurezza, nel nostro caso il gioco, non possiamo che soccombere. E abbiamo necessità di non finire sulle ginocchia come oggi. Nello spogliatoio c’era più gente zoppa che diritta, non sono scusanti ma sono fatti. Probabilmente sarebbe stata la stessa cosa nei confronti di una squadra che con cinque cambi aumenta la qualità. Noi invece abbiamo abbassato i giri perché non siamo stati fortunati sul finale di gara. Prima del 3-2 stavo pensando di poter offrire quella soluzione, poi abbiamo preso il 3-2 però siamo passati lo stesso a 3 per cercare di tenere la gara in quella condizione per sperare in una situazione che in quel momento sembrava anche difficile. Poi abbiamo perso Luperto e non solo. Accontentiamoci di quello che avete messo in evidenza voi, considerando che non possiamo fare a meno della nostra identità».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh