Interviste

Allegri: «Ottimo test, abbiamo concesso poco. Inter più forte d’Italia»

Massimiliano Allegri ha parlato nel post Inter-Juventus di Supercoppa Italiana su Canale 5. Il tecnico nonostante il risultato si è espresso soddisfatto per la prova dei suoi giocatori

GARA −  Allegri sulla partita: «E’ stata partita vera, buon test per noi per capire il punto dove eravamo. Il calcio è così, abbiamo commesso un grande errore alla fine. L’Inter è la squadra più forte in Italia, abbiamo concesso poco e anche creato. E’ una sconfitta che brucia perché perdere a 5” dalla fine fa male ma deve essere uno stimolo per gli altri traguardi. Però la squadra deve essere positiva, adesso testa al campionato».

CONTENTOAllegri soddisfatto di alcuni giocatori: «C’è umiltà di intenti di tutti. Sono contento di Rugani, abbiamo visto anche un Alex Sandro ai suoi livelli, nonostante l’errore alla fine. Poi devono rientrare squalificati e infortunati, sabato abbiamo una squadra fisica come l’Udinese da affrontare nel migliore dei modi».

DYBALA − Le parole di Allegri su Dybala: «Su Dybala, abbiamo rischiato di farlo giocare tanto nelle gare precedenti e al momento non è in grado per i problemi fisici. Aveva 60′ o li faceva prima o dopo. Però la squadra ha tenuto bene, i primi 10 minuti sono stati timorosi. Abbiamo buttato un po’ via la palla, poi abbiamo giocato bene e concesso poco e niente nel secondo tempo».

COMPLIMENTI − Infine, Allegri pensa al campionato: «Faccio i complimenti ai ragazzi per la gara fatta. Quando perdi una partita del genere a cinque secondi dalla fine non fa molto piacere. Bisogna riprendersi e fare bene per il campionato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button