Match

Inter-Udinese, Gotti ha Beto come certezza in formazione e due scelte

Inter-Udinese si giocherà domani alle ore 12.30. Gotti, a differenza di Inzaghi, ha dato la lista dei convocati dove manca Pussetto (vedi articolo). Questo fa sì che in formazione si riduca a due la scelta in attacco, dando Beto sicuro.

NOTTE DI SCELTA – Con la partita alle ore 12.30 è chiaro che Luca Gotti per Inter-Udinese dovrà sciogliere gli ultimi dubbi stanotte. La certezza si chiama Beto: l’attaccante portoghese, arrivato due mesi fa, ha passato settembre ad ambientarsi ma si è sbloccato prima della sosta con la Sampdoria e poi ha segnato nelle due partite successive. Contro il Verona mercoledì nel turno infrasettimanale è stato invece Isaac Success a firmare il suo primo gol in Serie A. Con Gerard Deulofeu appena rientrato da un infortunio il nigeriano spera di essere confermato, visto che di contro non c’è Ignacio Pussetto. La quarta scelta offensiva dell’Udinese è Fernando Forestieri, ma difficilmente sarà scelto dal 1′.

L’ALTRO DUBBIO – L’Udinese che sfiderà l’Inter ha un’altra sicurezza: la difesa. Se stanno bene in genere giocano sempre Rodrigo Becao, Bram Nuytinck e Samir, con Marco Silvestri fra i pali (col Verona è stato il migliore in campo). A centrocampo invece Gotti cambia più spesso, sia sulle fasce sia in mezzo. A destra pochi dubbi su Nahuel Molina, che si sta riprendendo dopo un inizio di stagione non senza sbavature. A sinistra potrebbe spuntarla Destiny Udogie su Jens Stryger Larsen. Nei tre centrali nessun dubbio sul leader Roberto Pereyra, con l’ex juventino in genere Walace è una scelta usuale mentre Jean-Victor Makengo e Tolgay Arslan si contendono l’altro posto. Quest’ultimo l’anno scorso a Udine fu graziato dal rosso nel primo tempo facendo infuriare Antonio Conte. Questa la probabile formazione di Gotti per Inter-Udinese: Silvestri; Rodrigo Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Pereyra, Walace, Arslan, Udogie; Success, Beto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button