Match

Inter, squadra al riparo dal coronavirus: ma la tempesta non è passata

Il club nerazzurro ha cercato di costruire una bolla protettiva per il gruppo squadra: l’Inter deve tenersi al riparo dal coronavirus e non solo. E Antonio Conte vuole evitare sorprese dell’ultimo minuto

BUONE NOTIZIE – Sospiro di sollievo in casa Inter, dopo l’ultimo giro di tamponi molecolari per la prima squadra: nessun positivo tra le file di Antonio Conte, dopo il focolaio tra i membri della dirigenza (e non solo). Il tecnico nerazzurro sta cercando di tenere la squadra in una bolla, al riparo dal pericolo Covid-19 ma anche dalle voci sulla cessione di Suning. Quella di Conte è una bolla impenetrabile, che tuttavia dovrà mostrare la sua tenuta fino a pochi minuti prima della gara col Genoa.

ATTENZIONE – Come riporta “Sky Sport”, infatti, i nerazzurri si sottoporranno all’ennesimo ciclo di tamponi nella giornata di domani. I risultati arriveranno solo domenica mattina, a poche ore dalla gara col Genoa in programma alle 15. L’Inter è riuscita a tenere al riparo il gruppo squadra fino a questo momento, ma la soglia dell’attenzione va tenuta alta per evitare sorprese dell’ultimo minuto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.