Inter-Spezia, le immagini migliori della partita di San Siro

Articolo di
20 Dicembre 2020, 21:30
Inter-Spezia - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Inter-Spezia – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Inter-Spezia è finita in archivio col risultato di 2-1. I nerazzurri di Antonio Conte ottengono la sesta vittoria consecutiva, in Serie A, grazie alle reti di Achraf Hakimi e Romelu Lukaku. Ecco le immagini migliori della gara di San Siro.

FILOTTO – I nerazzurri di Antonio Conte tengono il passo del Milan di Pioli. Achraf Hakimi impiega 51 minuti per sbloccare Inter-Spezia. I liguri di Vincenzo Italiano imbrigliano la seconda forza del campionato solo nel primo tempo; ma nella ripresa, dopo la firma del marocchino, arriva anche il raddoppio di Romelu Lukaku. C’è gloria anche per Roberto Piccoli, classe 2001 al primo gol in Serie A. Qui, il belga ha appena lasciato partire il penalty del 2-0.

"Lukaku

TAV – In Inter-Spezia, Achraf Hakimi ha messo a segno il quarto gol stagionale. Per il marocchino, si tratta di un record personale, che ha condito una prestazione di sostanza. Qui, viene abbracciato da Ashley Young, dopo aver freddato Ivan Provedel sul suo palo. L’ex Borussia Dortmund ha spiegato così la sua esultanza.

"Hakimi

BROMANCELautaro Martinez non è riuscito a trovare la via della rete in Inter-Spezia. L’argentino non segna dalla gara contro il Torino, del 22 novembre scorso. Romelu Lukaku, invece, ha messo a segno la seconda marcatura consecutiva su calcio di rigore; l’undicesima totale in questo campionato di Serie A.

"Lukaku

TANK – Nelle ultime tre partite di Serie A, Romelu Lukaku ha saltato solamente dieci minuti di gioco. Antonio Conte ha deciso di risparmiargli lo spezzone finale di Inter-Spezia. Il belga ha comunque trovato il tempo di segnare il quindicesimo goal stagionale, in tutte le competizioni. Qui, Ivan Provedel e la difesa ligure gli negano la gioia della rete su azione.

"Lukaku

DIGIUNOLautaro Martinez non è riuscito ad interrompere la propria astinenza in Inter-Spezia. L’argentino si è speso parecchio e ha interpretato la gara con buona applicazione. Ma i tifosi nerazzurri, e il suo tecnico, si aspettano molto di più dal classe ’97. Qui, sovrasta un difensore ligure, ma il suo colpo di testa non inquadra la porta di Provedel.

"Lautaro

GRUPPOInter-Spezia vale la sesta vittoria consecutiva, in Serie A, per i nerazzurri. La squadra di Antonio Conte non perde dal 22 novembre (Inter-Real Madrid 0-2) e sembra aver ritrovato compattezza e cinismo, come testimonia questo abbraccio collettivo a Romelu Lukaku, dopo la rete del 2-0.

"<yoastmark

ACCANTONATOChristian Eriksen non è sceso in campo in Inter-Spezia. Antonio Conte l’aveva lanciato dal primo minuto contro il Cagliari. Il danese non aveva deluso, ma il rapporto col tecnico pugliese resta piuttosto precario. Per cercare di cambiare la partita di oggi, Conte ha preferito lanciare nella mischia Stefano Sensi.

"Eriksen

CERTEZZAAntonio Conte non ha cambiato gli interpreti della sua difesa. Alessandro Bastoni è ormai una garanzia del pacchetto arretrato nerazzurro. Qui, l’ex Atalanta è impegnato in un duello aereo con il capitano dei liguri, Claudio Terzi.

"Bastoni

ENORME – La mole di Romelu Lukaku copre le sagome di Nicolò Barella e Alessandro Bastoni. In secondo piano, anche l’arbitro della sfida di San Siro: Michael Fabbri.

"Lukaku

RAPIDOAshley Young impegnato in un duello sulla fascia durante Inter-Spezia. L’inglese è andato vicino al gol, dopo una giocata superba in mezzo a due, ma Ivan Provedel gli ha sbarrato la strada.

"Young

TREND – Le indicazioni di Antonio Conte, durante Inter-Spezia. Il tecnico sta mettendo in piedi il filotto di vittorie più lungo da quando è sulla panchina nerazzurra.

"Conte

SPERANZAStefano Sensi difende il pallone dall’attacco di Luca Mora, in uno scatto di Inter-Spezia. L’ex Sassuolo ha avuto un impatto balbettante sulla gara di San Siro.

"Sensi

MASTININicolò Barella e Marcelo Brozovic protestano dopo uno scontro di gioco. Alle loro spalle, Gennaro Acampora, rimasto a terra dolorante.

"Brozovic-Barella



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.