Inter-SPAL, ritorno in casa dopo un mese in giro. E dopo la Juventus

Articolo di
1 Dicembre 2019, 07:01
Condividi questo articolo

Inter-SPAL apre il mese di dicembre dei nerazzurri, che sarà quasi tutto in casa a differenza del precedente. Si gioca alle ore 15, pochi minuti dopo la fine della partita della Juventus: un vantaggio o uno svantaggio?

DOPO I RIVALI – Prima Juventus-Sassuolo, poi Inter-SPAL. La domenica di Serie A mette il meglio in testa, coi bianconeri che aprono alle 12.30 e i nerazzurri che seguono alle 15. Una dopo l’altra, per un botta e risposta che dallo scontro diretto in poi ha sempre portato lo stesso risultato. Per l’Inter è il ritorno al Meazza, dove a novembre ha giocato solo una volta: cinque delle ultime sei partite sono state in trasferta, ma ora la situazione si capovolge. Da qui a fine 2019 solo impegni casalinghi, fatta eccezione per la sfida di Firenze di domenica 15: il pubblico dovrà essere il dodicesimo uomo per chiudere bene l’anno, a cominciare da oggi.

DECIMATI IN MEZZO – Inter-SPAL non fa eccezione: Antonio Conte deve ancora una volta fare gli straordinari per definire il centrocampo. Le notizie poco confortanti su Stefano Sensi di ieri (vedi articolo) sono un’altra mazzata, perché fanno presagire un ulteriore stop prolungato. C’è però Roberto Gagliardini, che dovrebbe far rifiatare Borja Valero. Occhio ai diffidati: Lautaro Martinez e Milan Skriniar in caso di giallo salterebbero la Roma, perciò non è da escludere turnover per almeno uno. SPAL a Milano senza aver mai segnato in trasferta, con un modesto penultimo posto. Leonardo Semplici ha chiesto una partita di spessore ai suoi, e dovrà gestire il dubbio Gabriel Strefezza recuperato all’ultimo (vedi articolo). Su Inter-News.it lungo tutto l’arco della mattina verranno pubblicate le ultime notizie sulla sfida, poi dalle 13 inizierà l’avvicinamento vero e proprio a Inter-SPAL con le interviste e le formazioni ufficiali prima del live della partita, visibile su Sky Sport.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.