Inter-Slavia Praga 0-0 al 45′: nerazzurri vicini al gol tre volte! Ritmi lenti

Articolo di
17 Settembre 2019, 19:42
Condividi questo articolo

Terminato il primo tempo Inter-Slavia Praga, prima giornata del Gruppo F della Champions League: i nerazzurri di Conte non sono riusciti a sbloccare la partita nonostante le grandi occasioni capitate a Lautaro Martinez, Stefan de Vrij e Danilo D’Ambrosio

PRIMO TEMPO – Avvio a ritmi piuttosto blandi dell’Inter, con diversi errori di misura, forse sorpresa da un piglio di personalità dello Slavia Praga. Al minuto 11 la prima occasione nerazzurra: Lautaro Martinez si procura un calcio di punizione dopo una combinazione con Romelu Lukaku, Stefano Sensi batte bene sulla testa di Stefan de Vrij che tutto solo manda alto sopra la traversa. Un paio di minuti più tardi ci prova Antonio Candreva con un tiro che non prende il giro giusto con l’esterno e termina largo. Al quarto d’ora grande chance per Lautaro che riceve da Sensi dopo un pallone ben riconquistato da Danilo D’Ambrosio sulla trequarti, l’argentino si allarga sulla sinistra e col mancino incrocia vedendo spegnersi di poco a lato la conclusione. Al 23′ capita sulla testa di D’Ambrosio la stessa grande opportunità avuta da de Vrij: Sensi calcia bene la punizione in mezzo ma il terzino nerazzurro colpisce debolmente e centralmente. C’è spazio per un paio di brividi per Samir Handanovic: alla mezz’ora viene pressato da Olayinka che entra in scivolata commettendo fallo e non riuscendo ad approfittare dello scarico tardivo del capitano interista, poco più tardi una penetrazione in area dello Slavia termina col pallone che attraversa tutta l’area e si spegne sul fondo. Serviranno ritmi un po’ più alti per gli uomini di Antonio Conte: i tre punti sono fondamentali.

INTER 0 – 0 SLAVIA PRAGA

MARCATORI: –

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 12 Sensi, 18 Asamoah; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli; 2 Godin; 5 Gagliardini, 19 Lazaro, 23 Barella, 34 Biraghi; 7 Sanchez, 16 Politano.

Allenatore: A. Conte

Squalificati:

Indisponibili: 46 Berni; 32 Agoumé.

SLAVIA PRAGA (4-4-2): 1 Kolar; 5 Coufal, 15 Kudela, 2 Hovorka, 18 Boril; 22 Soucek (C), 10 Husbauer, 27 Traoré, 7 Stanciu; 28 Masopust, 9 Olayinka.

A disposizione: 31 Kovar; 12 Zeleny, 25 Frydrych; 17 Provod; 23 Sevcik; 11 Tecl, 21 Skoda, 29 Yusuf.

Allenatore: J. Trpisovsky

Squalificati:

Indisponibili: 26 Hromada, 32 Hora.

Note: –

Ammoniti: Hovorka (S) al 39′

Sostituzioni: –

Recupero: 1′




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.