Inter-Shakhtar, pochi dubbi di formazione. Due assi dalla panchina – Sky

Articolo di
15 Agosto 2020, 20:52
Inter-Shakhtar Donetsk Inter-Shakhtar Donetsk
Condividi questo articolo

Inter-Shakhtar Donetsk inizierà fra poco più di quarantotto ore. Andrea Paventi, in collegamento da Dusseldorf per il prepartita di Manchester City-Lione su Sky Sport, ha parlato delle ultime di formazione. Per Conte pochi dubbi e ci sono poi due armi dalla panchina, nonostante l’infortunio di Sanchez che priverà di una certezza in attacco.

LE ULTIMEInter-Shakhtar Donetsk è in programma lunedì alle ore 21. Domani è prevista la rifinitura alla Dusseldorf Arena, lo stadio che ospiterà la semifinale, ma intanto Andrea Paventi fa sapere che Antonio Conte ha deciso come affrontare il match: «L’Inter è molto attenta e concentrata. Non ci sono grandi dubbi di formazione (possibile sia confermata quella delle ultime tre, ndr), dicono che potrebbe esserci Stefano Sensi a gara in corso. Ha recuperato dall’infortunio e potrebbe essere utile negli ultimi quindici o venti minuti. Christian Eriksen potrebbe non essere titolare neanche lunedì, però oggi nelle prove di tiro ha dimostrato la capacità di essere decisivo vicino alla porta e di innescare gli attaccanti. Anche lui è una soluzione a gara in corso, sperando per Conte che Romelu Lukaku sia quello visto nelle ultime partite e che Lautaro Martinez trovi il suo primo gol in Europa League».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE