Inter-Shakhtar Donetsk: per Conte la scelta sugli esterni sarà determinante

Articolo di
9 Dicembre 2020, 18:30
Condividi questo articolo

Le scelte di Conte sugli esterni diranno molto sull’atteggiamento che i nerazzurri metteranno in pratica in Inter-Shakhtar Donetsk. Una decisione che potrebbe incastrarsi con il nodo Barella (QUI le ultime sull’ex Cagliari)

DUBBI – Manca pochissimo al calcio d’inizio di Inter-Shakhtar Donetsk. Il nodo Barella verrà sciolto soltanto all’ultimo, subito dopo l’arrivo della squadra a San Siro. Ma Antonio Conte dovrà risolvere anche il dubbio sui due esterni titolari. Achraf Hakimi ha siglato una doppietta contro il Bologna, nell’ultima uscita in Serie A, e sembra in leggero vantaggio su Matteo Darmian, che invece era andato a segno contro il Borussia Mönchengladbach. Dall’altra parte, la scelta tra Young e Perisic potrebbe chiarire anche il tipo di atteggiamento tattico che i nerazzurri vorranno mettere in pratica.

PUZZLE – Nelle ultime settimane, l’Inter ha cambiato modo di pressare abbassando di qualche metro il proprio baricentro in fase di non possesso. Contro Sassuolo e Borussia Mönchengladbach i nerazzurri hanno tenuto un atteggiamento più speculativo, che ha dato i suoi frutti e ha restituito certezze. Da comprendere, inoltre, come i due esterni titolari andranno ad incastrarsi con gli interpreti di centrocampo. Qualora Barella dovesse dare forfait, sarà necessario un lavoro di copertura maggiore per supportare la qualità di Christian Eriksen in Inter-Shakhtar Donetsk.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.