Inter-Shakhtar Donetsk, gli ottavi passano per due campi e un “biscotto”

Articolo di
9 Dicembre 2020, 08:34
Stadio Giuseppe Meazza San Siro Inter-Lazio Stadio Giuseppe Meazza San Siro Inter
Condividi questo articolo

Inter-Shakhtar Donetsk si giocherà questa sera alle ore 21, concludendo il Gruppo B di Champions League. Non bisogna però stare attenti solo alla partita del Meazza: per sperare nella qualificazione c’è l’incastro con Real Madrid-Borussia Monchengladbach. Sperando che non arrivi un biscotto…

VINCERE E SPERAREInter-Shakhtar Donetsk dà il destino in mano solo agli ucraini. Se gli ospiti vincono sono agli ottavi, a prescindere dal risultato di Real Madrid-Borussia Monchengladbach. Se, invece, a vincere dovessero essere i nerazzurri (i tre punti intanto sono obbligati, altrimenti è ultimo posto senza manco Europa League) lì sì che bisognerà guardare a Valdebebas: c’è da esorcizzare il rischio “biscotto”. Vero, i blancos in caso di doppio pari (loro e al Meazza), sarebbero fuori, ma il rischio che in caso di larga vittoria a San Siro dall’altra parte arrivi un pareggio “di comodo” esiste. Ecco perché la squadra di Antonio Conte, che ha rigettato quest’ipotesi, dovrà fare una partita ancora più attenta del solito. Gli ottavi di Champions League sono ancora possibili, ma l’Inter dovrà di fatto vincere su due campi. E magari, anche se è strano da dire, non spingere sull’acceleratore dal primo minuto…

SOLITA EMERGENZA – Non poteva mancare un centrocampo ridotto all’osso per Inter-Shakhtar Donetsk. È successo quasi sempre nei dentro o fuori di Champions League del recente periodo, e puntualmente accade anche oggi. Niente Arturo Vidal, niente Radja Nainggolan, quasi certamente niente Nicolò Barella. Marcelo Brozovic e Roberto Gagliardini sicuri del posto, poi Christian Eriksen o Stefano Sensi? Potrebbe essere l’ultima chiamata per il danese, in campo nel recupero col Bologna fra tante critiche. Sabato è riesploso Achraf Hakimi, potrà dare una grossa mano. Ma è da Romelu Lukaku che ci si aspetta tanto per fare la parte “propria” di risultato stasera. Shakhtar Donetsk che non dovrebbe fare barricate come all’andata, ma ha problemi in attacco (vedi articolo). Segui su Inter-News.it per tutta la giornata le ultime notizie sulla sfida, poi dalle 19.30 il countdown vero e proprio a Inter-Shakhtar Donetsk, partita che sarà trasmessa in diretta TV e streaming (vedi articolo).




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.