Match

Inter-Sampdoria, l’avversario: per Ranieri una crescita da blindare

Alle 18.00 si giocherà Inter-Sampdoria, sfida valida per la trentacinquesima giornata di Serie A. Ecco come ci arrivano gli uomini di Ranieri.

PERCORSO PARALLELO – Le stagioni di Inter e Sampdoria rappresentano un netto step di crescita per entrambe le squadre. I nerazzurri ripartivano dagli 82 punti della Serie A 2019/20 per ritrovarsi, nove mesi dopo, Campioni d’Italia con gli stessi punti e ancora quattro turni da giocare. I blucerchiati partivano addirittura da più in basso. Claudio Ranieri raccolse la squadra dall’ultimo posto all’ottava giornata, portandola a una salvezza tranquilla, chiudendo quindicesimo. E oggi si ritrova addirittura nono, dopo un campionato più che lineare e libero da patemi.

VOGLIA DI CERTEZZE – Sarà quindi una sfida priva di stimoli? Difficile, perché da un lato l’Inter vorrà vendicare la sconfitta dell’andata (vedi focus). Dall’altro, la Sampdoria vorrà togliersi lo sfizio di non regalare punti ai Campioni d’Italia. Dando anche continuità alla bella vittoria contro la Roma (2-0 domenica scorsa). Un segnale che Ranieri non guarda in faccia al passato. E che vuole blindare a tutti i costi il nono posto, dove ora i blucerchiati si trovano con tre lunghezze di vantaggio sul Verona.

Inter, con la Sampdoria stimolo unico: vendicare la sconfitta dell’andata

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button