Inter-Roma, Zaniolo rimpianto ma San Siro è solo cornice: no sberleffi – GdS

Articolo di
6 Dicembre 2019, 10:06
Nicolò Zaniolo Roma-Napoli
Condividi questo articolo

Inter-Roma sarà la partita dai tanti incroci, uno su tutti Zaniolo. L’ex gioiellino nerazzurro, ora esploso con i colori giallorossi, è un rimpianto per il club di Suning ma stasera a San Siro non ci sarà spazio per i sentimentalismi. Di seguito quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport”

RIMPIANTO InterRoma sarà la partita anche e soprattutto di Nicolò Zaniolo: “Stasera non ci sarà spazio per sentimentalismi. A vent’anni, d’altronde, i verbi si declinano solo al presente e al futuro, così anche San Siro ormai non è niente di più di una bella cornice in cui cercare di realizzare un capolavoro. L’impressione è che Zaniolo – pronto all’occorrenza a giocare anche da falso centravanti qualora Dzeko e Mkhitaryan possano avere problemi – sia in grado di farcela, ma senza per questo voler fare sberleffi al suo passato. La sua prateria è l’avvenire tinto d’azzurro. Quello che gli tiene in serbo il c.t. Roberto Mancini. Un azzurro senza il nero a fianco. Perché quella accoppiata, ormai, sarebbe solo una favola malinconica che da cominciare con il classico «c’era una volta»”.

Fonte: Gazzetta dello Sport – Massimo Cecchini


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE