Inter-Real Madrid: Modric affronta i nerazzurri dopo quell’estate turbolenta

Articolo di
24 Novembre 2020, 09:39
Condividi questo articolo

L’assenza di Federico Valverde spinge Zinedine Zidane a rilanciare Luka Modric, dal primo minuto, in Inter-Real Madrid. Il croato affronta i nerazzurri dopo essere stato accostato per un’estate intera alla squadra di Luciano Spalletti. Ma nonostante ammiccamenti e spifferi vari, il croato non è mai stato realmente vicino al nerazzurro

SFIORARSI – All’epoca si parlò di sogno svanito, poiché l’Inter aveva stretto contatti con l’entourage di Modric e il club era alla ricerca di un elemento di spessore internazionale per il centrocampo. Si parlò anche di Arturo Vidal, poi finito al Bayern Monaco: un matrimonio solo rimandato. L’Inter premeva sulla voglia di cambiamento del croato e sul grande rapporto con i compagni di nazionale Marcelo Brozovic e Ivan Perisic. Se è vero che, in quella turbolenta estate del 2018, ogni minimo indizio contribuiva ad avvicinare Modric all’Inter, è pur vero che la trattativa è sembrata da subito più che in salita.

FUTURO – In molti davano l’arrivo di Modric per infattibile. Eppure, l’Inter ha accarezzato a lungo il sogno di strapparlo a Florentino Pérez, tanto che i contatti con l’entourage del giocatore sono stati fin da subito intensi e continui. Questo perché Piero Ausilio aveva fiutato la stessa voglia di cambiamento che ha spinto Cristiano Ronaldo a lasciare Madrid dopo nove anni. Ma l’acquisto di Modric, all’epoca, non era economicamente sostenibile per l’Inter, stretta tra le morse del settlment agreement imposto dal Fair Play Finanziario. In Inter-Real Madrid, di domani sera, Modric tornerà a San Siro e, come lui stesso ha più volte confermato, l’Italia è sempre stata una meta dei sogni quand’era ragazzino. Tra l’altro, il croato è in scadenza di contratto nel 2021. Qualche club italiano potrebbe provarci, ma per l’ex Tottenham sembra più probabile un rinnovo col Real Madrid, oppure un ricco finale di carriera in qualche posto esotico.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.