MatchPrimo Piano

Inter agli ottavi di Champions League, è fatta! Tris Real Madrid allo Sheriff

Dopo dieci anni l’Inter torna agli ottavi di finale di Champions League! Lo 0-3 del Real Madrid sul campo dello Sheriff, unito dal 2-0 allo Shakhtar Donetsk (vedi articolo), chiude il conto con un turno d’anticipo. Fra due settimane al Bernabéu si giocherà da già qualificati solo per vincere il girone.

FATTA! – Ora sì, è finalmente anche ufficiale: l’Inter è agli ottavi di finale di Champions League! Serviva che il Real Madrid non perdesse (pareggio o vittoria non cambiava nulla) in casa dello Sheriff, e così è avvenuto: 0-3 a Tiraspol. Alla mezz’ora punizione dal limite, batte David Alaba e una deviazione vale il vantaggio dei blancos. Nel primo e unico minuto di recupero Rodrygo serve Toni Kroos, il cui destro sbatte sulla traversa, rimbalza ed esce. Il tocco a terra è però oltre la linea: è gol e si va al riposo sullo 0-2. Il Real Madrid chiude la situazione al 55’, con un assist di Ferland Mendy per Karim Benzema che si gira bene e mette in rete il tris. Per lo Sheriff c’è la possibilità di accorciare, con un cross di Sébastien Thill non toccato da Cristiano che sbatte sul palo.

LA SITUAZIONE – A una giornata dalla fine del Gruppo D di Champions League il Real Madrid è a 12 punti, Inter a 10, Sheriff a 6 e Shakhtar Donetsk a 1. Gli ucraini sono fuori da tutto e i moldavi scendono in Europa League, la loro partita all’ultima giornata non conterà nulla. Real Madrid-Inter di martedì 7 dicembre (ore 21) al Bernabéu, invece, assegnerà il primo posto nel girone: i nerazzurri devono solo vincere, ma in caso contrario comunque gli ottavi di finale da secondi sono definiti. E questa è la notizia migliore possibile, dato che l’Inter avanti in Champions League non avveniva dal 2011-2012.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button