Match

Inter-Napoli, senza Politano resta una scelta di formazione per Spalletti

Inter-Napoli si giocherà alle ore 18. Spalletti trova per la prima volta i nerazzurri da avversario e deve risolvere il rebus di formazione legato all’assenza di un altro ex, Politano, positivo in mattinata al COVID-19 (vedi articolo).

FUORI ALL’ULTIMO – In Inter-Napoli avrebbe dovuto giocare dal 1′ Matteo Politano, ex già indemoniato l’anno scorso. Invece, in mattinata, l’annuncio a sorpresa della positività al COVID-19 che lo toglie dai disponibili. I tamponi al resto del gruppo squadra sono tutti negativi, quindi per Luciano Spalletti sono due le defezioni per isolamento: l’altro è Diego Demme (contagiato da una settimana). L’ulteriore assenza nel Napoli è Kostas Manolas, ma per infortunio. Per il tecnico toscano c’è da scegliere il sostituto sulla fascia destra, visto che Politano sarebbe stato titolare. Possibile venga adattato Elif Elmas, perché la scelta logica sarebbe Hirving Lozano ma il messicano è tornato soltanto venerdì pomeriggio dal Nord America dopo gli impegni con la propria nazionale.

TUTTO DEFINITO – Per il resto la formazione contro l’Inter del Napoli è definita. In porta David Ospina ha ormai tolto il posto ad Alex Meret, comunque recuperato dall’infortunio. In difesa i due centrali titolari sono Kalidou Koulibaly (al rientro dalla squalifica) e Amir Rrahmani (avrebbe giocato anche con Manolas), poi terzino destro Giovanni Di Lorenzo e terzino sinistro Mario Rui. A centrocampo André Frank Zambo Anguissa è un giocatore da tenere molto in considerazione, visto come si è ambientato al meglio dal suo arrivo. Poi i due interni Piotr Zielinski e Fabian Ruiz, spesso decisivi contro l’Inter. Il polacco può anche fare il trequartista, in caso di 4-2-3-1. A completare il tridente ci saranno Victor Osimhen e capitan Lorenzo Insigne, sempre oggetto delle voci di mercato. Questa la probabile formazione di Spalletti per Inter-Napoli: Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Fabian Ruiz, Zambo Anguissa, Zielinski; Elmas, Osimhen, Insigne.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button