Inter-Milan, sosta di pensieri per Conte: ecco le date di rientro dei nazionali

Articolo di
12 Ottobre 2020, 09:23
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Manca sempre meno a Inter-Milan. Antonio Conte riavrà a disposizione tutti i nazionali soltanto da giovedì 14. Tra indisponibili per Covid-19 e impegni con le nazionali, per Conte è una sosta di ansie e preoccupazioni

PREOCCUPAZIONI – Antonio Conte sta vivendo questa pausa nazionali con la stessa serenità di chi deve scegliere tra il filo rosso e il filo blu. Il tecnico nerazzurro, alle prese con la diffusione del coronavirus tra gli elementi della rosa, sta già facendo la conta dei disponibili per Inter-Milan. L’ultimo calciatore registrato positivo in ordine di tempo è Ashley Young. Il club nerazzurro vuole evitare ulteriori problematiche anche perché, a queste condizioni, il derby si giocherà senza troppi dubbi.

VIAGGI – I problemi del tecnico nerazzurro riguardano due fronti: in primis, l’eventualità che altri calciatori dell’Inter, in giro per il mondo con le loro nazionali, possano contrarre il virus. In secondo luogo, come gestire le forze dell’organico considerando le fatiche accumulate in nazionale? La positività di Roberto Gagliardini e Radja Nainggolan ha accorciato la lista di alternative nel reparto di centrocampo. L’altro grattacapo per Conte riguarda il rientro dei sudamericani. Domani ci sarà l’ultimo impegno dell’Argentina di Lautaro Martinez in Conmebol (in Bolivia), il 14 (ore 02.30 italiane) toccherà al Cile contro la Colombia. In sintesi, sia il ‘Toro’ che i cileni Arturo Vidal e Alexis Sanchez torneranno a Milano soltanto mercoledì sera. In vista di Inter-Milan, svolgeranno un unico allenamento col resto della squadra e, come al solito, dovranno smaltire le fatiche del volo intercontinentale.

FATICHE – La squadra di Antonio Conte, dunque, comincerà a lavorare a ranghi completi, in vista di Inter-Milan, soltanto da giovedì. Anche diversi europei, inoltre, saranno in campo fino al 14. Domani ultimo impegno, in amichevole internazionale, per Achraf Hakimi con il suo Marocco (contro la Repubblica Democratica del Congo). L’ex Real Madrid sarà dunque a disposizione da mercoledì, giorno in cui gli altri nazionali europei saranno impegnati nell’ultimo match di Nations League.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE