MatchPrimo Piano

Inter-Milan: la probabile formazione dell’Inter di Conte (23ª in Serie A)

Inter-Milan è in programma oggi a partire dalle ore 20.45. Partita valida per la ventitreesima giornata del Campionato Italiano di Serie A, la quarta del girone di ritorno. Dopo il passo falso della Juventus a Verona, inutile dire che si cerca l’aggancio in vetta ottenendo i tre punti nel derby. Scopriamo la probabile formazione dell’Inter di Conte

LA ROSA E LA FILOSOFIA DI CONTE

INDISPONIBILI – Come al solito non è stata resa nota la lista dei convocati da parte dell’allenatore nerazzurro, che deve fare conto soprattutto degli squalificati. Devono scontare un’altra giornata Berni (portiere) e Lautaro Martinez (attaccante), oltre a Bastoni (difensore). Quasi sicuramente darà forfait anche il capitano Handanovic. A non recuperare a centrocampo sarà il solo Gagliardini, ancora fuori per infortunio.

MODULO – Le importanti assenze stanno facendo riflettere Conte, che potrebbe schierare l’Inter con un nuovo assetto tattico. Sebbene il 3-5-2 sia la base di partenza, l’idea di rinunciare a una punta in favore di un centrocampista in più sembra possa avere la meglio. Con il 3-5-1-1 si potrà favorire la densità in mezzo al campo.

LA SQUADRA REPARTO PER REPARTO

DIFESA – Praticamente certo della conferma tra i Padelli, a meno che a sorpresa non venga rischiato Handanovic. Linea difensiva a tre con de Vrij centrale, Godin in ballottaggio con D’Ambrosio sul centro-destra e Skriniar sul centro-sinistra. Le chance di D’Ambrosio sono in aumento, soprattutto in caso di 3-5-1-1.

CENTROCAMPO – Tante opzioni in mezzo. Sulla destra l’equilibrio di Candreva lo fa essere in vantaggio sia su Moses (più offensivo) sia su D’Ambrosio (più difensivo), lo stesso dicasi a sinistra con Young preferito ad Asamoah e Biraghi. Al centro Brozovic torna in regia, fiancheggiato da Vecino mezzala destra e Barella mezzala sinistra. Per Eriksen si apre lo scenario da trequartista, anche se in caso di 3-5-2 potrebbe arretrare al posto di Vecino facendo spostare Barella a destra.

ATTACCO – Prevista una sorpresa in avanti. L’unico sicuro del posto è Lukaku, che potrebbe fare reparto da solo. Senza lo squalificato Lautaro Martinez e con il baby Esposito relegato in panchina, in caso di 3-5-2 le uniche possibilità di scendere in campo dal 1′ sono di Sanchez, che Conte però vorrebbe schierare solo nel finale.

Clicca qui per sapere come e dove seguire Inter-Milan di Serie A in diretta TV o LIVE streaming

IL PROBABILE SCHIERAMENTO DELL’INTER

FORMAZIONE – Ecco dunque la probabile formazione titolare dell’Inter che affronterà il Milan: Padelli; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Eriksen; Lukaku.

Inter-Milan Probabile Formazione
Inter-Milan Probabile Formazione

IN PANCHINA – Handanovic, Stankovic; Ranocchia, D’Ambrosio; Moses, Asamoah, Biraghi, Agoumé, Borja Valero, Sensi; Sanchez, Esposito.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.