Inter-Milan, dal CTS assist a Conte? Speranza Bastoni e non solo

Articolo di
12 Ottobre 2020, 12:59
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Antonio Conte potrebbe recuperare Alessandro Bastoni in tempo per il Derby Inter-Milan se le indiscrezioni sulle intenzioni del CTS venissero confermate

INTER-MILAN – Oggi Antonio Conte troverà alla Pinetina solo quattro giocatori, vale a dire Handanovic, Padelli, Darmian e Ranocchia. Si tratta dei giocatori non convocati dalle rispettive nazionali e non risultati positivi al Coronavirus. Per l’allenatore dell’Inter però potrebbe presto esserci una buona notizia. Infatti, secondo quanto riportato da “SportMediaset.it”, per il Inter-Milan (più precisamente, entro venerdì) il tecnico nerazzurro potrebbe recuperare Alessandro Bastoni.

BASTONI – La speranza sarebbe data dalle indiscrezioni sulle intenzioni del CTS. Quest’ultimo potrebbe ridurre la quarantena a 10 giorni per gli asintomatici con un solo tampone negativo per uscirne. Così il difensore potrebbe tornare ad allenarsi il 16, se senza sintomi e con un tampone negativo. Il centrale potrebbe così quantomeno accomodarsi in panchina nel Derby ed essere pienamente disponibile per il match di Champions League contro il Borussia Monchengladbach, in programma mercoledì 21 ottobre.

SKRINIAR – Piccola speranza anche per Milan Skriniar. Lo slovacco è risultato positivo mercoledì a un test svolto martedì e potrebbe così essere dichiarato guarito il giorno stesso in cui è fissata la stracittadina. Il Derby al momento non risulta a rischio, visto che i positivi in casa Inter sono 6, cioè Bastoni, Skriniar, Young, Nainggolan, Gagliardini e Radu. Difatti il rinvio è previsto solo in caso di almeno 10 giocatori nell’arco di sette giorni consecutivi e Bastoni, primo calciatore nerazzurro positivo, ha scoperto la sua positività martedì scorso.

Fonte: SportMediaset.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE