Inter-Ludogorets, Conte con sei italiani in campo: la probabile – CdS

Articolo di
27 Febbraio 2020, 09:26
Conte Inter
Condividi questo articolo

Per Inter-Ludogorets secondo il “Corriere dello Sport” spazio ancora alle seconde linee, confermati diversi giocatori visti già nella sfida di andata a Razgrad – terminata con il punteggio di 0-2 a favore dei nerazzurri -. Antonio Conte si aspetta molto da Alexis Sanchez e Christian Eriksen e schiera ben sei italiani in campo. 

INTER TRICOLORE – In vista di Inter-Ludogorets in difesa si rivede ancora una volta Andrea Ranocchia che di fatto è il sostituto di Stefan de Vrij, autore di una stagione maiuscola di grande livello. Sulle fasce ancora Victor Moses e Cristiano Biraghi. In cabina di regia ancora Borja Valero, mentre Christian Eriksen avrà ancora una volta le chiavi del centrocampo con licenza di avanzare di qualche metro cercando il tiro dalla distanza o l’ultimo passaggio per gli attaccanti, Conte si aspetta molto da lui ma non può essere solo un rincalzo, per questo motivo il centrocampista danese vuole esserci anche domenica contro la Juventus. Intanto Antonio Conte schiera ben sei giocatori tutti italiani, con Danilo D’AmbrosioAlessandro Bastoni favorito su Milan Skriniar, così come Nicolò Barella su Matìas Vecino e la conferma – forzata – di Daniele Padelli tra i pali, solo panchina per Sebastiano Esposito. In attacco confermati Romelu Lukaku e Alexis Sanchez al posto dello squalificato Lautaro Martinez.

LA PROBABILE FORMAZIONE – Di seguito ecco la probabile formazione di Inter-Ludogorets secondo il “Corriere dello Sport”, (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio, Ranocchia, Bastoni; Moses, Barella, Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Lukaku, Sanchez.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE