Match

Inter-Getafe, Bordalas conferma il blocco di formazione. Dubbio in attacco

Inter-Getafe si giocherà domani alle ore 21 e sarà la prima gara secca, finali escluse, nella storia dell’Europa League. Per l’ottavo di Gelsenkirchen Bordalas ha convocato tutta la rosa e dovrebbe quindi affidarsi alla formazione classica, anche se rimane un dubbio in attacco.

TENTATIVO DI RIPRESAInter-Getafe si gioca cinque mesi dopo, con la squadra di José Bordalas che rispetto a marzo è diametralmente cambiata. Il tecnico ha perso Deyverson e Kenedy, che hanno finito la loro esperienza con gli azulones, ma il blocco principale è ovviamente rimasto. Con una vittoria nelle undici giornate di Liga dopo la ripresa delle attività il Getafe ha fatto malissimo, ma non gioca da due settimane e mezzo e questo potrebbe pesare. Nel 4-4-2 il vero dubbio per la partita contro l’Inter è in attacco: Jaime Mata (doppietta nell’unico successo recente, il 2-1 alla Real Sociedad del 29 giugno) e Jorge Molina sono i favoriti, l’alternativa è Angel Rodriguez. A centrocampo un esterno molto offensivo, Marc Cucurella a sinistra, e uno più di contenimento, Allan Nyom a destra. Inserito Erick Cabaco nella lista UEFA presentata lunedì, ma i difensori centrali saranno Djené Dakonam e Xabier Etxeita. Questa la probabile formazione di Bordalas per Inter-Getafe: David Soria; D. Suarez, Djené, Etxeita, Olivera; Nyom, Arambarri, Maksimovic, Cucurella; Jorge Molina, Jaime Mata.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh