Inter-Getafe, Bordalas conferma il blocco di formazione. Dubbio in attacco

Articolo di
4 Agosto 2020, 23:47
Bordalas - Getafe Bordalas – Getafe
Condividi questo articolo

Inter-Getafe si giocherà domani alle ore 21 e sarà la prima gara secca, finali escluse, nella storia dell’Europa League. Per l’ottavo di Gelsenkirchen Bordalas ha convocato tutta la rosa e dovrebbe quindi affidarsi alla formazione classica, anche se rimane un dubbio in attacco.

TENTATIVO DI RIPRESAInter-Getafe si gioca cinque mesi dopo, con la squadra di José Bordalas che rispetto a marzo è diametralmente cambiata. Il tecnico ha perso Deyverson e Kenedy, che hanno finito la loro esperienza con gli azulones, ma il blocco principale è ovviamente rimasto. Con una vittoria nelle undici giornate di Liga dopo la ripresa delle attività il Getafe ha fatto malissimo, ma non gioca da due settimane e mezzo e questo potrebbe pesare. Nel 4-4-2 il vero dubbio per la partita contro l’Inter è in attacco: Jaime Mata (doppietta nell’unico successo recente, il 2-1 alla Real Sociedad del 29 giugno) e Jorge Molina sono i favoriti, l’alternativa è Angel Rodriguez. A centrocampo un esterno molto offensivo, Marc Cucurella a sinistra, e uno più di contenimento, Allan Nyom a destra. Inserito Erick Cabaco nella lista UEFA presentata lunedì, ma i difensori centrali saranno Djené Dakonam e Xabier Etxeita. Questa la probabile formazione di Bordalas per Inter-Getafe: David Soria; D. Suarez, Djené, Etxeita, Olivera; Nyom, Arambarri, Maksimovic, Cucurella; Jorge Molina, Jaime Mata.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE