MatchPrimo Piano

Inter-Dinamo Kiev con i nuovi (forse) in tribuna: Inzaghi obbligato al ‘turnover’

Inter-Dinamo Kiev segnerà la fine del pre-campionato nerazzurro. Per Inzaghi sarà un altro test con feedback dimezzati rispetto a quanto auspicato. Come riportato dal giornalista Paventi – inviato ad Appiano Gentile per “Sky Sport” -, non ci sono margini per vedere i nuovi acquisti in campo

TURNOVER OBBLIGATO – Intorno alle ore 17:00 inizierà l’allenamento della vigilia. Il nuovo esterno destro Denzel Dumfries ha firmato il contratto quinquennale che lo legherà all’Inter ma l’annuncio del suo acquisto non è previsto oggi (vedi articolo). Pertanto nel pomeriggio non si allenerà agli ordini di Simone Inzaghi ad Appiano Gentile. Probabile la presenza di Dumfries in tribuna a Monza per Inter-Dinamo Kiev di domani. Idem per l’attaccante Edin Dzeko, che prima di iniziare ad allenarsi con l’Inter deve sistemare alcune pendenze con la Roma (vedi articolo). Senza né Dzeko né l’acciaccato Lautaro Martinez (vedi articolo), in attacco ci sarà nuovamente Andrea Pinamonti con Martin Satriano, che vuole rimanere a Milano. Formazione praticamente obbligata per Inzaghi in Inter-Dinamo Kiev: mancheranno i nuovi (Dumfries, Dzeko e Hakan Calhanoglu?), oltre a Lautaro Martinez. Sarà l’ultima amichevole prima del debutto in Serie A da campioni d’Italia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button