Match

Inter, una mancanza a centrocampo. La svolta contro il Torino?

L’Inter di quest’anno è una squadra più diversa di quanto sembra, rispetto alla scorsa stagione. E le differenze più evidenti sono a centrocampo, che sta peccando in un aspetto. Contro il Torino è tempo di trovare una svolta, anche alla luce delle ultime prestazioni.

MANCANZA – L’Inter 2020/21 è carente in un dato piuttosto evidente: i gol dai centrocampisti. L’anno scorso il reparto centrale dell’undici di Antonio Conte contribuì alla causa con 38 reti sulle 112 complessive, il 38% del totale. Addirittura, nella primissima gara del tecnico sulla panchina nerazzurra andarono in gol ben tre centrocampisti. Nel 4-0 sul Lecce del 26 agosto 2019 aprirono le danze i gol di Marcelo Brozovic e Stefano Sensi. La bordata di Antonio Candreva chiuse poi la partita. Quest’anno il contributo realizzativo di questo reparto è in netta controtendenza. Finora, sono appena tre le reti arrivate dalla zona mediana (esterni compresi), il 15% rispetto alle 19 reti totali.

INVERSIONE – Questo dato, seppur non confortante, non è inaspettato. Nonostante l’assetto marcatamente più offensivo dell’Inter 2020/21, le soluzioni tattiche di Conte sono abbastanza evidenti. Il tecnico finora ha lavorato per velocizzare il più possibile il fraseggio verso le punte, che infatti hanno messo a segno 14 reti su 19. Il centrocampo funge esclusivamente da supporto alla coppia d’attacco, ma non viene usato come arma aggiuntiva. Ed è un vero peccato, perché così si riducono le alternative offensive dei nerazzurri. Anche perché la qualità non manca di certo, visti gli innesti di Achraf Hakimi e Arturo Vidal (oltre al ritorno di Radja Nainggolan). Il tecnico dovrà però lavorare per ricodificare i meccanismi ben oliati fino allo scorso agosto, aggiungendone anche di nuovi. Vedremo se contro il Torino l’Inter riuscirà ad invertire la rotta, ritrovando gol pesanti anche dai centrocampisti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh