Inter-Cagliari, Maran cambia portiere con Cragno. Formazione scelta

Articolo di
25 Gennaio 2020, 19:14
Rolando Maran Cagliari Rolando Maran Cagliari
Condividi questo articolo

Inter-Cagliari di domani vedrà almeno due esordi: uno è quello di Young nei nerazzurri (vedi articolo), l’altro è quello (stagionale) di Cragno nei rossoblù. Maran costretto a fare la formazione scegliendo fra i disponibili rimasti.

AVVERSARIO RIMANEGGIATO – Per Inter-Cagliari ci sono ben sette assenti nei rossoblù, come confermato da Rolando Maran stamattina (vedi convocati). Il tecnico, però, in conferenza stampa (vedi articolo) ha fatto anche un annuncio su una presenza, quella di Alessio Cragno. Il 7 agosto il portiere si è infortunato alla spalla in amichevole a Istanbul col Fenerbahçe, con intervento chirurgico eseguito un mese dopo. Il Cagliari lo ha riavuto in gruppo prima dell’altra gara con l’Inter, in Coppa Italia, ma i pochi allenamenti hanno sconsigliato il rientro immediato. Ora invece supera Robin Olsen, in prestito dalla Roma e per il quale bisognerà capire eventuali sviluppi di mercato. Per il resto la formazione rossoblù è fatta: l’idea di schierarsi a specchio, col 3-5-2, è stata provata in settimana ma con poche possibilità di utilizzo, vista la mancanza di tre centrali di ruolo. Fabio Pisacane è squalificato, Luca Ceppitelli ancora infortunato così come Fabrizio Cacciatore che si poteva adattare: restano solo Ragnar Klavan e Sebastian Walukiewicz, con Paolo Pancrazio Faragò a destra. A centrocampo Artur Ionita sostituisce Marko Rog, gli altri sono i titolari fissi. Questa la probabile formazione di Maran per Inter-Cagliari: Cragno; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Lu. Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE