Inter-Cagliari, la probabile formazione di Conte con un occhio al Lecce

Articolo di
13 Gennaio 2020, 22:56
Condividi questo articolo

Antonio Conte vara un mini turnover in vista di Inter-Cagliari, sfida valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Riposa uno tra Lautaro Martinez e Lukaku, in rialzo le quotazioni di Esposito. In mezzo al campo c’è da ovviare all’assenza di Roberto Gagliardini (QUI vi spieghiamo perché) tra le altre. 

TENSIONE ALTA – Inter-Cagliari è una gara da non sottovalutare, poiché rappresenta un obiettivo concreto per il prosieguo della stagione. La Coppa Italia, al pari dell’Europa League e del campionato, potrebbe far assumere una colorazione più appariscente ai primi nove mesi di Antonio Conte in nerazzurro. Ecco perché il tecnico opterà per far ruotare gli interpreti, ma attraverso un turnover ragionato. La trasferta di Lecce incombe tra sei giorni e ci sarà tutto il tempo per recuperare le forze, nonostante la consueta emergenza tra acciacchi e indisponibili. Detto questo, dovrebbero partire dall’inizio sia Milan Skriniar che Nicolò Barella, entrambi assenti per squalifica nel match contro l’Atalanta. Stefano Sensi difficilmente verrà rischiato: dentro dunque Marcelo Brozovic e Borja Valero, che completeranno il reparto assieme all’ex di turno. Conte valuta anche l’inserimento di Andrea Ranocchia per completare l’assetto difensivo. In attacco, salgono le quotazioni di Sebastiano Esposito, che potrebbe avere l’ennesima chance di mettere minuti nelle gambe. Al suo fianco, dentro uno tra Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Non sembra ancora arrivato il momento di Alexis Sanchez, alle rpese coi postumi dell’infortunio alla caviglia.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.