MatchPrimo Piano

Inter-Cagliari 4-0, i nerazzurri calano il poker e volano al primo posto

Termina Inter-Cagliari, sfida valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A. Ecco quanto successo fin qui a San Siro, con i nerazzurri che dominano la gara e con tre gol mettono in ghiaccio la partita.

TRIS NERAZZURRO – Dopo il primo tempo terminato con il punteggio di 1-0 (vedi report) , riprende Inter-Cagliari. Esattamente come nella prima frazione, al rientro dagli spogliatoi ci sono solo i nerazzurri in campo. E al minuto 50 arriva la rete del 2-0: Nicolò Barella controlla in palleggio una rimessa laterale di Dumfries, palla in mezzo per Alexis Sanchez che al volo insacca alle spalle di Alessio Cragno. La squadra di Simone Inzaghi continua a disegnare calcio per tutta la durata dell’incontro e a calare il tris ci pensa Hakan Calhanoglu, di nuovo in gol: il numero 20 lascia partire un siluro di destro da fuori area che si insacca all’incrocio dei pali.

Inter-Cagliari, poker senza appello. Nerazzurri al primo posto

POKER CALATO – Nemmeno il tempo di festeggiare il terzo gol, che per l’Inter è già il momento di calare il poker: lancio perfetto di Nicolò Barella, Lautaro Martinez controlla di petto sfuggendo alla difesa avversaria e – a tu per tu con Cragno – tocca di destro la rete del 4-0. Dopo la seconda rete dell’argentino, i nerazzurri si scatenano e la partita diventa un vero e proprio tiro al bersaglio, con Cragno che impedisce ai suoi di subìre un punteggio più pesante. Anche la traversa salva i rossoblu, quando Alexis Sanchez conclude da fuori area e il pallone si stampa sul legno. Finisce così Inter-Cagliari, un 4-0 che vale il primo posto in classifica.

INTER 4 – 0 CAGLIARI

MARCATORI: Lautaro Martinez (I) al 29′ e al 69′, Sanchez (I) al 50′, Calhanoglu (I) al 67′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro Martinez, 7 A. Sanchez.

A disposizione: 97 A. Radu; 5 Gagliardini, 8 Vecino, 9 Dzeko, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 22 Vidal, 32 F. Dimarco, 33 D’Ambrosio, 46 Zanotti, 48 Satriano.

Allenatore: Simone Inzaghi

CAGLIARI (3-5-2): 28 Cragno; 4 Caceres, 2 Godin, 44 Andrea Carboni; 12 Bellanova, 27 Grassi, 8 Marin, 14 Deiola, 29 Dalbert; 10 Joao Pedro (C), 9 Keita Baldé.

A disposizione: 1 Aresti, 31 Radunovic; 15 Altare, 20 Pereiro, 21 Oliva, 22 Lykogiannis, 25 Zappa, 30 Pavoletti, 32 Ceter, 33 Obert.

Allenatore: Walter Mazzarri

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh