Inter-Bologna, Sensi escluso? Il significato delle parole di Conte

Articolo di
4 Dicembre 2020, 21:39
Hakimi Sensi Benevento-Inter Hakimi Sensi Benevento-Inter
Condividi questo articolo

Difficilmente in Inter-Bologna (domani alle 20.45) vedremo Stefano Sensi in campo. Ecco cosa si evince dalle parole di Antonio Conte nella conferenza stampa di oggi.

ATTESA – Il centrocampo dell’Inter contro il Bologna non vedrà Stefano Sensi in campo dal 1′. Antonio Conte è stato molto chiaro oggi in conferenza stampa, nonostante i successivi tentativi di travisarne le parole. Sensi non è ancora pronto a partire di nuovo titolare. Cosa che, tra l’altro, è successa solo una volta in stagione. Sui 127 minuti giocati dal numero 12 fin qui, 65 sono arrivati a Benevento alla seconda giornata di Serie A. Poi solo spezzoni di partita, con 26 minuti da subentrato contro la Fiorentina come picco. Numeri che fanno ben capire come Sensi non sia ancora riuscito completamente a liberarsi dai problemi fisici che ne hanno rovinato l’ultimo anno di carriera. Ma ciò non significa che il 2enne non possa trovare minuti nel corso della sfida contro il Bologna. Sensi ha giocato gli ultimi cinque minuti contro il Sassuolo, sabato scorso, ed era in panchina contro il Borussia Monchengladbach tre giorni fa. Semplicemente, non è ancora pronto per partire titolare.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.