Match

Infantes (Prep. Atletico Ludogorets): “Inter, andata contesa. Coronavirus…”

Ivan Diaz Infantes, preparatore atletico del Ludogorets, ha parlato in vista della sfida di domani contro l’Inter. L’ex Atletico Madrid ha inevitabilmente parlato di quanto successo con la sfida che si giocherà a porte chiuse

CORONAVIRUS – Ivan Diaz Infantes, intervistato dal “Mundo Deportivo”, ha parlato di come sono cambiati i piani del Ludogorets: «Non mi era mai successo niente del genere. Il Coronavirus ha cambiato i nostri piani perché saremmo rimasti lì per due notti, arrivando il giorno prima e tornando il giorno dopo aver giocato, ma alla fine torneremo subito dopo la partita. Lunedì, l’allenatore nel discorso dopo la notizia che avremmo dovuto giocare, ha chiesto ai giocatori se volevano viaggiare. Se qualcuno non avesse voluto esporsi a questa situazione, l’avrebbe capito. Nessuno gli ha detto che non voleva esserci. Tutti vogliono giocare. Porteremo in valigia una maschera per persona, guanti, tre gel. Ci hanno persino dirottato verso il terminal VIP, quindi non entreremo in contatto con il resto delle persone. Durante il nostro soggiorno ci è stato chiesto di rimanere nelle camere il più a lungo possibile, di uscire per mangiare e poco altro e di cercare di non interagire con il personale dell’hotel».

PARTITA – Chiusura su come il Ludogorets affronterà questa partita: «È una grande partita. Giochiamo in un grande stadio che colpisce sempre anche a porte chiuse. La gara di andata è stata più contesa di quanto sembri per il risultato. Se raggiungiamo gli ultimi minuti con un gol di vantaggio avremo delle opzioni di passare il turno».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.