Hakimi ala o terzino in Juventus-Inter? Conte può risolvere il dubbio amletico

Articolo di
9 Febbraio 2021, 16:51
Hakimi - Inter-Milan Coppa Italia - Copyright Inter-news.it - Foto Tommaso Fimiano Hakimi – Inter-Milan Coppa Italia – Copyright Inter-news.it – Foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Hakimi è tra i protagonisti più attesi di Juventus-Inter. Soprattutto dopo l’assenza (pesante) dell’andata. Conte ha idee chiare su come schierarlo dal 1′, ma è a partita in corso che la situazione potrebbe cambiare

ESTERNI TUTTOFARE – A Torino c’è chi fa pre-tattica (vedi articolo) e si diverte a confondere le acque. Anche se ancora non si conoscono le scelte definitive di Andrea Pirlo dall’inizio. Tra queste, c’è anche l’ipotesi di schierare Juan Cuadrado alto a centrocampo anziché basso in difesa. La stessa scelta può farla Antonio Conte con Achraf Hakimi, che inizierà largo a destra a tutta fascia. Ma attenzione all’evoluzione nel corso della partita. La duttilità dell’esterno marocchino può essere l’unica vera arma vincente di Conte dal 1′. Anche perché dalla panchina si può modificare poco o nulla. Avere un jolly simile subito in campo può essere determinante. Dovrebbe esserlo.

DOPPIO RUOLO – L’Inter deve spingere alla ricerca del gol e, giustamente, Hakimi servirà come “terzo attaccante”. Soprattutto qualora ci fosse un terzino (Matteo Darmian?) a sinistra al posto di Ivan Perisic, che sarà utile come cambio nella ripresa vista l’assenza di Alexis Sanchez per squalifica. Un 3-5-2 più simile a un 3-4-3 quando Hakimi attacca la profondità. Ma per fare la partita, Conte può anche decidere di rinunciare a un centrale difensivo e passare al 4-3-1-2. In quel caso Hakimi potrà essere arretrato da terzino. Molto dipenderà dalla coppia di avversari che avrà addosso e soprattutto dal risultato sul tabellino. E chissà che Conte non decida di sorprendere tutti, anticipando le mosse di Pirlo sulle fasce. Ala o terzino, il dubbio amletico su Hakimi (vedi focus) persiste. Per avere la meglio in Juventus-Inter servirà un difensore goleador, probabilmente.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.