Gotti: «Inter, linfa ed energia da vittoria con la Juventus! Domani test per 2»

Articolo di
22 Gennaio 2021, 18:25
Luca Gotti Udinese-Verona Luca Gotti Udinese-Atalanta
Condividi questo articolo

Gotti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Udinese-Inter, sfida valida per l’ultima giornata del girone di andata di Serie A. Il tecnico bianconero fa il punto sulle scelte di formazione e sulle insidie del match. Di seguito le sue dichiarazioni

ATTEGGIAMENTOLuca Gotti parla così alla vigilia di Udinese-Inter: «Mi aspetto, ovviamente, lo stesso atteggiamento di mercoledì. Con compattezza, unità e voglia di lavorare insieme. La partita è simile ma non uguale perché l’Inter è una squadra molto forte ma con caratteristiche diverse, concede e chiude delle situazioni diverse rispetto all’Atalanta quindi noi dobbiamo saper leggere in maniera diversa le condizioni specifiche che ci saranno in campo».

FORMAZIONE – Gotti fa il punto sulle scelte di formazione: «Abbiamo 24 ore ancora dall’inizio della partita di domani e mi prenderò tutto il tempo a disposizione per valutare il recupero di chi ha giocato più minuti o gli acciacchi e sulla base di questo deciderò con serenità. Nuytinck e Walace? Nuytinck è molto vicino al rientro in campo. Walace oggi non si è allenato ma per entrambi ci sarà un test domani mattina che mi darà qualche risposta».

PRESENTAZIONE – Gotti in chiusura ricorda le insidie: «È inutile presentare l’Inter. Tutti sanno che viene da una partita contro la Juventus che può dare linfa ed energia. Anche l’Atalanta era venuta qui in ottimo stato di salute quindi non dobbiamo pensare a quello. Se vogliamo basarci su indicazioni concrete possiamo fare tesoro di quello che ci è capitato nell’ultima partita contro di loro lo scorso anno. Siamo stati bravi per 70 minuti poi, al primo episodio, l’Inter era andata avanti e ci siamo disuniti per poi spaventarci prendendo il secondo gol prima di ricominciare ad avere un ottimo atteggiamento ma, intanto, i buoi erano scappati. Allora la bravura e la crescita della mia squadra devono stare nel non accontentarsi delle buone prestazioni e del buon atteggiamento ma gestire meglio gli episodi perché è quello che ti fa fare bottino».

Fonte: udinese.it




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.