Match

Gosens: «L’Inter gioca in contropiede. Scudetto ancora possibile»

Robin Gosens, intervistato da “Bergamo TV”, ha caricato Inter-Atalanta, posticipo della ventiseiesima giornata, in programma lunedì sera a San Siro

CARICO – È partito il conto alla rovescia per Inter-Atalanta. Robin Gosens ha presentato così il posticipo di San Siro: «Come squadra, in questo momento stiamo facendo bene. Non prendiamo goal e attaccchiamo con tanti uomini, è una forza nostra. Loro in questo momento giocano soprattutto in contropiede con Romelu Lukaku e Lautaro Martinez due campioni che stanno facendo bene. Ma noi stiamo sfruttando tutti. Entriamo con 6-7 giocatori in area avversaria e sarà difficile da difendere per l’Inter. È una partita che sarà decisa forse da qualche episodio, noi però arriviamo con la massima fiducia e vogliamo vincere a San Siro. Non dobbiamo vincere per forza, ma se vinciamo torniamo dentro per lo scudetto. Sono solo sette punti e può succedere ancora di tuttto. Può essere un buon segnale anche per gli altri. Futuro? Mi sto riconfermando, questa è la cosa più importante. Bergamo è diventata la mia seconda casa. Ora non sono capace di dire qualcosa sul mio futuro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.