Godin col Bayer Leverkusen non solo si conferma, ma cresce

Articolo di
11 Agosto 2020, 10:56
Condividi questo articolo

Godin contro il Bayer Leverkusen ha fornito una prova di spessore. Quello che si aspetta Conte dall’uruguaiano, ormai leader della difesa dell’Inter.

SVOLTA NEL RENDIMENTO – Diego Godin nel post Covid sta facendo capire di che pasta è fatto. Dopo mesi difficili in cui si è parlato di addio a più riprese l’uruguaiano ha deciso di prendersi l’Inter. Vi ricordate tutte le chiacchiere sulla sua incompatibilità con il modulo a tre? Soprattutto per lo spazio da gestire e la necessità di aggredire altri? Ecco la partita col Bayer Leverkusen è stata un manifesto. Godin, se mai ne avesse avuto bisogno, ha imparato come si fa. Ed è un leader. Pure con un feeling speciale con l’Europa League.

NUMERI IMPORTANTI – Contro i tedeschi il numero 2 ha giocato forse la sua miglior partita in nerazzurro. Soprattutto per l’idea di difendere sempre in avanti, senza paura di andare a prendere l’avversario alto. E contro c’erano esterni veloci e sguscianti come Diaby e Bailey. Con 50 tocchi Godin è al secondo posto in tutta l’Inter, al pari di Lukaku e dietro solo a Brozovic. 14 di questi sono arrivati dalla trequarti in su, quasi tutti andando in pressing quando i tedeschi provavano a ripartire. I suoi passaggi sono 35, terzo dopo Brozovic e de Vrij. L’uruguaiano ha tentato 5 tackle, 4 ancora una volta sopra la trequarti. Quanti ne ha vinti? Esattamente 5. Tutti. I duelli aerei sono stati tre. Quando è servito ha anche usato la sciabola: 3 sono i tiri bloccati e 5 i palloni spazzati, tutti da dentro l’area pure in zona centrale.

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.