Genoa-Inter, la probabile di Conte: torna Bastoni, staffetta Nainggolan?

Articolo di
24 Ottobre 2020, 10:31
Vidal Nainggolan Vidal Nainggolan
Condividi questo articolo

Pochissime ore al calcio d’inizio di Genoa-Inter. I nerazzurri di Antonio Conte vogliono riscattare la sconfitta nel derby e il pareggio in Champions League contro il Borussia Monchengladbach. Il tecnico pugliese è pronto a riaccogliere Bastoni nell’undici titolare. Occasione anche per Radja Nainggolan: da titolare o da subentrato?

CERTEZZEGenoa-Inter sarà una partita cruciale per riscattare le ambizioni nerazzurre. Antonio Conte vuole cancellare gli strascichi del derby, ma deve far fronte ad una situazione d’organico ancora problematica. Nei tre di difesa, davanti a Samir Handanovic, dovrebbe rivedersi Alessandro Bastoni. L’ex Atalanta si è messo alle spalle la malattia da circa una settimana. Per consentirgli di recuperare le forze, il tecnico ha preferito non rischiarlo nelle ultime due uscite. Al suo fianco, dovrebbero essere riproposti Stefan de Vrij e Danilo D’Ambrosio. Nelle ultime ore, da registrare una risalita delle quotazioni di Ranocchia (ex di questa partita) proprio per dare respiro all’olandese.

DUBBI – I veri dubbi di Conte, per Genoa-Inter, si annidano a centrocampo. Sulle fasce c’è poca alternativa. Il tecnico è intenzionato a dare continuità a Matteo Darmian (apparso in buona forma contro il Gladbach) e Ivan Perisic, nonostante il croato sia uscito col fiato corto dalla sfida di mercoledì. In mezzo, sono in tre per una maglia escludendo Radja Nainggolan. Molto probabile, infatti, che il belga venga utilizzato a gara in corso. Conte ha intenzione di sfruttarlo parecchio nelle prossime uscite. Nicolò Barella inamovibile, ballottaggio BrozovicVidal serratissimo. Il croato ha giocato titolare nel derby, ma Conte potrebbe decidere di far riposare il cileno, dopo gli errori di mercoledì e le due gare consecutive dal primo minuto. Sulla trequarti, dovrebbe essere confermato Christian Eriksen, evento piuttosto raro da quando è all’Inter. In attacco, spazio alla coppia Lautaro Martinez-Romelu Lukaku. Ma occhio alla carta Andrea Pinamonti, a gara in corso, vista l’indisponibilità di Alexis Sanchez.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.