Genoa dopo la Fiorentina, per l’Inter due partite di fila senza subire gol

Articolo di
26 Luglio 2020, 11:02
Antonio Conte Brescia-Inter Antonio Conte Brescia-Inter
Condividi questo articolo

Nelle partite contro Fiorentina e Genoa l’Inter è riuscita a mantenere la sua rete inviolata. Per due partite di fila. Una cosa che non succedeva da tanto tempo.

DIFESA INVIOLATA – Inter-Fiorentina e Genoa-Inter non sono certo state gare memorabili. Né come risultati né come prestazione. Però c’è un dato in queste due partite che nella stagione nerazzurra non succedeva da un po’. Anzi facciamo pure da troppo. Coi viola e coi rossoblù infatti la retroguardia nerazzurra è riuscita a tenere a zero la casella dei gol subiti. Per due partite di fila.

ATTESA DA SETTEMBRE – I risultati finali, come noto, dicono 0-0 (altro risultato decisamente raro) e 0-3. E come detto non sembrano nulla di che. Ricordiamo che l’Inter in questo momento è la miglior difesa del campionato, ma in realtà ha avuto più di un problema a tenere la sua rete inviolata. E qui arriviamo al motivo. Per trovare due gare consecutive con il clean sheet bisogna tornare a settembre. Pensate un po’. A quei tempi erano state addirittura tre le gare consecutive senza subire gol: Udinese, Milan e Lazio. Da 14 al 25 settembre, undici giorni di grazia. Conte ha dovuto aspettare fino a fine luglio per ritrovare la sua difesa, o quantomeno dei numeri confortanti.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE